Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

"E' meglio fare felice la gente che gettare i prodotti"

Paesi Bassi: cassette regalate a persone indigenti

In qualità di importatore di frutta, verdura e specialità esotiche provenienti da tutto il mondo, anche l'azienda BUD Holland è stata duramente colpita dalla crisi Coronavirus. "Una gran parte della nostra clientela si trova nei cosiddetti mercati di fascia alta. Ora che il settore alberghiero e della ristorazione, nel senso più ampio del termine, è totalmente in perdita a livello globale, le vendite a questi canali sono scese al minimo". A dichiararlo è il direttore generale dell'azienda, Peter Hobert. 

"Naturalmente continueremo a vendere, anche se le esportazioni ora si concentrano soprattutto al di fuori dell'Europa - continua Peter - Il commercio al dettaglio offre una serie di prodotti come zenzero, patate dolci, mango, avocado e zucche Butternut e tale gamma di solito viene ampliata in prossimità delle festività. Sugli scaffali non si vedono quasi mai gli esotici più esclusivi, e anche adesso è così. Soltanto i negozi specializzati continuano ad acquistare i prodotti più esclusivi attraverso i vari grossisti".

Un motivo sufficiente, perché BUD Holland organizzi un drive-in  davanti al proprio edificio il giovedì e il venerdì pomeriggio. "Abbiamo già fatto diverse donazioni ai banchi alimentari e speriamo che queste azioni imprimano una svolta positiva alla situazione".

"Non è una soluzione finanziaria, perché crea un sacco di lavoro e non si guadagna nulla, ma si può fare felice la gente e si evita di gettare via i prodotti. Siamo anche molto sorpresi dall'entusiasmo dimostrato per questa iniziativa di vendita privata. Le reazioni sono davvero commoventi. A causa del successo ottenuto, la promozione è stata rinviata perché altrimenti non riusciremmo a imballare tutti i pacchetti di prodotti esotici".

Il pacchetto è composto da 450 grammi di asparagi, un mango Readylicious, due avocado Readylicious, quattro frutti della passione, quattro fichi neri, una melagrana, 250 grammi di legumi, 150 grammi di mini-broccoli bimi, una papaya, una pitaya, mais baby, 200 grammi di physalis, 125 grammi di lattuga mista o rucola, 1 carambola, 75 grammi di citronella e quattro pezzi di mais bollito. Il prezzo per un pacchetto è di 12,50 euro, per 3 pacchetti o più: 10 euro a pacchetto. Sono possibili solo pagamenti con carta di credito.

"Spero per noi, ma anche per tutti i colleghi imprenditori, di riuscire a superare questi tempi difficili. Ho già vissuto diverse crisi nella mia carriera, ma, per esempio, la crisi bancaria del 2008 non può essere paragonata a questo. L'impatto economico è significativo e quindi la ripresa richiederà dei mesi, con conseguenze fatali per diverse aziende. Sono contento che la nostra sia un'azienda sana, ma spero sinceramente che i nostri colleghi superino incolumi tutto questo - ha concluso Peter - Una crisi di questo tipo fa pensare a quanto siamo tutti vulnerabili. Poi mi aspetto anche che il mondo cambi prospettiva, dopo questa crisi. Alcune professioni su cui ora stiamo contando pienamente riceveranno maggiore attenzione".

Per maggiori informazioni:

Bud Holland 
Transportweg 67
2676 LM Maasdijk
Paesi Bassi
Tel: +31 (0)174 53 53 53
Fax: +31 (0)174 51 39 12
Web: www.bud.nl 


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto