Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Le scorte di mele cinesi restano alte mentre il decumulo rallenta

Dallo scoppio dell'epidemia di Covid-19, il volume delle vendite di mele cinesi è diminuito, negli ultimi due mesi. Anche la rapidità di consegna nel mercato cinese della frutta ha subito un rallentamento. In Cina, la maggior parte dei commercianti di frutta dispone ancora di grandi volumi nei propri magazzini. Recentemente, il manager Zhong di Baishui County Shenglong Fruit Industry Co. ha analizzato le condizioni attuali del mercato cinese delle mele.

"Il nostro volume di vendita è diminuito del 30%, negli ultimi due mesi, poiché il mercato interno della frutta ha sofferto le conseguenze dell'epidemia di Covid-19. Sebbene il prezzo di acquisto nelle aree di produzione dello Shaanxi mostri al momento una tendenza al rialzo, il prezzo di mercato ora è in calo. La qualità generale della produzione di mele non è stata poi così male durante l'ultima stagione di produzione, ma il volume complessivo della produzione è quasi raddoppiato rispetto all'anno precedente. Il rapporto tra domanda e offerta è cambiato drasticamente. Il prezzo delle mele è rimasto relativamente basso nel periodo che ha preceduto il Capodanno Cinese (25 gennaio 2020)". A spiegarlo è il direttore Zhong.

"Ora, però, il prezzo di acquisto delle mele di alta qualità sta mostrando una ripresa. Gli intermediari delle aree di produzione di Luochuan acquistano dai contadini mele Fuji rosse di alta qualità calibro 70 a 0,37-0,38 dollari per mezzo chilo e le vendono ai commercianti in visita a 0,47-0,48 dollari per mezzo chilo".

"Per quanto riguarda il nostro mercato di esportazione, spediamo principalmente la varietà di mela Qin Guan. La qualità del prodotto è ottima e il prezzo è ragionevole, il che rende la mela Qin Guan molto attraente. Il prezzo all'esportazione delle mele Qin Guan è più basso di quasi il 50% rispetto a quello delle altre varietà di mele d'esportazione. Al momento dell'esportazione, il prezzo attuale è di circa 0,14 dollari per 0,5 kg. Esportiamo le nostre mele principalmente nei mercati di vari paesi del Sud-Est asiatico. Il periodo di picco delle esportazioni di mele di Qin Guan si colloca nei mesi di marzo e aprile. Il nostro export di mele non ha ancora subito le conseguenze della diffusione globale di Coronavirus. Il volume degli ordini e il volume delle esportazioni sono ancora regolari".

"Abbiamo ancora circa 1-2 mila tonnellate di mele nei nostri magazzini. Tuttavia, abbiamo canali di approvvigionamento regolari per i supermercati, il che significa che non siamo preoccupati di non riuscire a vendere le nostre mele. Per quanto riguarda la distribuzione, la rete di trasporto nello Shaanxi è già tornata alla normalità. Le condizioni commerciali, tuttavia, sono ancora ben lungi dall'essere ideali. La domanda del mercato è troppo bassa e la rapidità di consegna per i canali di vendita offline è troppo lenta. Per i canali di vendita online, la situazione è diversa. La nostra piattaforma di e-commerce elabora un volume regolare di ordini".

Shenglong Fruit Industry Co. si trova nella contea di Baishui, Shaanxi. Questa azienda è specializzata nell'acquisto e nell'esportazione di frutta. L'azienda è stata fondata nel settembre del 2008. Tutti i prodotti commercializzati attraverso Shenglong Fruit Industry sono certificati GlobalGAP. Alcuni prodotti sono anche certificati come biologici.

Per maggiori informazioni:
Manager Zhong
Baishui county Shenglong Fruit Industry Co., Ltd.
Tel.: +86 9136188880 


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto