Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Una Start-Up che finanzia la ricerca universitaria in agricoltura

Ricerca e Università sono un binomio indispensabile per la crescita culturale di una nazione. Collante tra le due realtà dovrebbe essere il finanziamento, pubblico o privato che sia. Come è noto, si discute molto in Italia dei sempre maggiori tagli alle risorse destinate alla ricerca e della mancanza di piani pluriennali di ricerca per sovvenzionare alle Università. Tutto questo vale anche per il settore dell'agricoltura. I docenti si trovano spesso, infatti, senza fondi e senza collaboratori per svolgere importanti ricerche i cui risultati potrebbero avvantaggiare gli agricoltori italiani.

A compensare questa mancanza ci ha pensato ISVAM: un neonato Centro Studi (Centro per l'Innovazione e lo Sviluppo di una Agricoltura Mediterranea Sostenibile) che, grazie a propri bandi di ricerca aperti a tutte le ditte interessate, riesce a finanziare interessanti ricerche universitarie in agricoltura e su tematiche ambientali.

Gianluca Caruso 

Il Centro Isvam, fondato da Massimo Mirabella, direttore responsabile del mensile di agricoltura professionale Agrisicilia, ha sede a Palermo e vanta già tante collaborazioni aperte con diverse cattedre nazionali. Da pochi giorni si è chiusa una "Call for Sponsorship" relativa alla ricerca sull'effetto dei biostimolanti su pomodoro da mensa: "Studi degli effetti delle sostanze biostimolanti su fisiologia, sviluppo fenologico, produzione e qualità dei frutti di pomodoro plum". Un lavoro che verrà portato avanti da Gianluca Caruso, docente dell'Università di Napoli Federico II, dipartimento di Agraria.

"A essere testati – ha dichiarato Mirabella - saranno un biostimolante della Hydrofert su semi di pomodorino di varietà plum della Isi Sementi. Molti i dati che verranno raccolti: dall'accrescimento fogliare, alla produzione quantitativa di frutti, al grado Brix dei frutti raccolti. La Call appena chiusa è solo uno dei tanti progetti ancora aperti che prevedono piccole sponsorizzazioni, a fronte di un lavoro di ricerca interessante i cui dati, ed è qui la vera novità, saranno resi allo sponsor ma verranno anche divulgati in chiave nazionale e diffusi su varie testate nazionali, ma anche in ambito internazionale, grazie alla pubblicazione in inglese su riviste scientifiche e settoriali".

Massimo Mirabella in una nostra foto di repertorio

"Questo passaggio divulgativo – ha aggiunto il fondatore di Isvam - permetterà quindi di far conoscere a docenti e ricercatori che operano su scala mondiale i risultati di una ricerca condotta in Italia e il prodotto utilizzato per il test. Tra le prossime ricerche, quelle sull'uso di biostimolanti su piante tropicali, sull'utilizzo di micorrize su ortive diverse dal pomodoro e sull'utilizzo di inoculi micorrizici sui cereali a paglia".

Isvam, al momento, è l'unica realtà in Italia a promuovere e gestire ricerca scientifica applicata e a divulgarne con articoli e seminari i risultati ottenuti.

Contatti:
Centro Isvam
Via Giovanni Meli, 53
90133 Palermo – Italy
Tel +39 3701051766
Sito Web: www.isvam.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto