Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

I trasporti dei prodotti deperibili diventano piu' costosi e lenti

"Il Coronavirus ci sta sicuramente interessando. Tuttavia, per quanto riguarda le importazioni, le cose non vanno ancora così male. L'offerta di prodotti d'oltremare è ancora in corso. Le cose, però, potrebbero  cambiare rapidamente. I voli vengono cancellati e speriamo che i porti continuino a funzionare. Anche l'ortofrutta dell'Europa meridionale continua ad arrivare". A sostenerlo è Jurgen De Witte, della società belga Group A. De Witte.

"In ogni caso, il trasporto sta diventando più costoso e i camion impiegano più tempo ad arrivare. I produttori fanno fatica a completare i carichi perché hanno troppo pochi lavoratori. Inoltre, in ogni camion è consentita la presenza di un solo autista. Non ci sono quasi più carichi di ritorno. Questo rende tutta la logistica più costosa. Fortunatamente, la fornitura continua. Ma dovremo aspettare e vedere come si svilupperanno le cose nel prossimo periodo".


Corridoi vuoti presso il mercato all'ingrosso European Center di Bruxelles, Belgio.

"I nostri addetti agli acquisti e alle vendite lavorano tutti da casa. Comunque, le vendite presso l'European Center di Bruxelles proseguono come al solito, anche se non si svolgono più nelle gallerie. Non si espongono nemmeno i campioni di merce. La galleria rimane accessibile. Chiediamo tuttavia alle persone di ordinare il più possibile per telefono o via e-mail. Nonostante gli sia stato chiesto di non farlo, molti venditori del mercato si recano ancora presso la struttura. Abbiamo assistito, comunque, a un netto calo del numero di visitatori".

Per quanto riguarda le vendite, De Witte nota due differenze significative. "Le vendite ai clienti al dettaglio stanno andando a gonfie vele. La domanda è enorme e le cifre sono alle stelle. D'altra parte, le vendite ai clienti del settore alberghiero si sono praticamente arrestate. Tutti gli esercizi di questo settore sono ormai chiusi. Non possiamo quindi consegnare nulla".

"Speriamo che questa situazione si normalizzi rapidamente. Se continuerà per molto tempo, temo che molti clienti potrebbero non essere in grado di pagare i loro conti. Se ciò dovesse accadere, ci sarà una sorta di effetto valanga, nel settore - conclude Jurgen - Speriamo che il governo trovi presto una soluzione".

Per maggiori informazioni:
Jurgen De Witte
Group A. De Witte
Tel: +32 (0) 224 20 876
Email: jurgen@groupadw.be
Web: www.groupadw.be


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto