Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

I produttori colombiani di banane sono sempre piu' danneggiati dal traffico di droga

ASBAMA, l’Associazione dei produttori di banane di Magdalena e La Guajira, ha espresso preoccupazione per gli effetti causati dal traffico di stupefacenti che, nel corso del 2019, ha provocato gravi perdite economiche al settore, tendenza che sta continuando nel 2020, e ha portato diverse aziende del settore a costituirsi parte civile davanti al procuratore generale.

I produttori e i commercianti di banane associati, che possiedono oltre 14.000 ettari di coltivazioni, investono ogni anno quasi 500.000 pesos a ettaro in tecnologia, formazione e misure di sicurezza, al fine di prevenire la contaminazione delle banane ed evitare che qualsiasi frutto contaminato raggiunga i porti stranieri.

"Nel 2019, le autorità sono riuscite a colpire duramente il traffico di stupefacenti, grazie agli investimenti nel settore, attraverso il sistema di allarme esistente in tutta la catena di produzione e di trasporto delle banane verso il porto di Santa Marta, l'uso di scanner che controllano il 100% del carico e una maggiore attività di ispezione da parte della divisione antinarcotici della polizia colombiana. Ma ciascuna di queste operazioni ha avuto un impatto significativo sui costi per i produttori, incidendo sulla competitività dei frutti sui mercati internazionali", ha dichiarato Jose Francisco Zuñiga Cotes, presidente esecutivo di ASBAMA.

Nel 2019, le aziende e i produttori affiliati ad ASBAMA hanno esportato circa 33,8 milioni di casse di banane. Questo frutto è stato il principale prodotto che passa dal Porto di Santa Marta, e il principale prodotto d’esportazione dei dipartimenti di Magdalena e La Guajira, il che lo rende un obiettivo molto interessante per le organizzazioni criminali, che cercano di portare la droga in altri mercati.

Nonostante il lavoro congiunto tra il settore bananicolo e la polizia colombiana antinarcotici, continuano a verificarsi eventi che incidono sull'economia, sulla sicurezza e sulla reputazione del settore delle banane. Questo colpisce gravemente un settore che rappresenta il 43,7% del PIL agricolo del dipartimento della Magdalena, il 31,4% del PIL agricolo di La Guajira, e che genera annualmente circa 49.000 posti di lavoro nella regione dei Caraibi colombiani.

"Anche se il lavoro congiunto con le autorità è costante, chiediamo al governo nazionale di aiutarci ad aumentare la sicurezza e le attività di controllo sull'impatto del traffico della droga nella regione, che non riguarda solo il settore delle banane ma anche di altri prodotti, come l’avocado. Noi agricoltori siamo esposti a un rischio molto elevato rispetto alla nostra sicurezza. I coltivatori di banane fanno grandi sforzi di prevenzione, ma la loro produzione potrebbe diventare insostenibile", ha concluso il presidente di ASBAMA.

Per maggiori informazioni:

Banana Producers Association from Magdalena 
and La Guajira, ASBAMA

Carrera 1C No. 22 - 58 Edificio Bahía Centro, oficina 1207, Santa Marta (Magdalena, Colombia)
Tel.: +57 300 6643444
informacion@asbama.com
www.asbama.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto