Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Jamieee Burns - JRs Orchards

Per la prima volta nel Regno Unito il marchio di mele Capital

In alcune regioni della Nuova Zelanda, la raccolta delle mele è in corso già da alcune settimane, mentre è appena iniziata presso i frutteti della JR, a Wairarpa, a un'ora di auto dalla capitale Wellington.

"Abbiamo iniziato la raccolta alla fine della scorsa settimana", spiega Jamiee Burns, direttore operativo. "I calibri sono grandi e il colore è sorprendente. Il grado brix è attualmente di circa 13,2 e la pezzatura è molto buona, a 9,1lb (circa 4 kg). Abbiamo avuto una stagione di crescita straordinaria e un'estate perfetta, quindi il sapore migliorerà. Abbiamo un buon approvvigionamento idrico e la nostra regione è stata fortunata, perché non abbiamo avuto grandinate".

"Quest'anno arriveranno molte più mele della varietà Galaxy e il volume della Royal Gala è in aumento, la Galaxy ha un colore migliore della Gala. La nostra nuova varietà SunGlow Red è alla sua terza stagione, ma nelle prime due abbiamo avuto volumi limitati. Quest'anno dovremmo produrre circa 50 container che andranno soprattutto nei mercati asiatici, indiani e mediorientali, dove c'è una forte domanda di frutta neozelandese".

Jamiee ha affermato di non aver notato un calo dei volumi negli ordinativi provenienti dall'Asia ma, poiché si è all'inizio della stagione, saranno soddisfatti prima i i supermercati del Regno Unito e dell'Europa.

Mercato europeo
"Si registra anche una buona domanda proveniente dal Regno Unito e dall'Europa che, dalla prima settimana di aprile, stanno cercando di avere in magazzino prodotti della Nuova Zelanda. Le varietà che andranno in Europa e nel Regno Unito saranno Royal Gala, Braeburn, Granny Smith e una quantità limitata di Fuji. In generale, c'è un calo della domanda di Braeburn dalla Nuova Zelanda, ma le Braeburn della nostra regione sono molto diverse da quelle di Hawes Bay, in quanto la pressione è più alta e il frutto è più dolce, oltre al fatto che abbiamo condizioni di crescita diverse e alcune delle bellissime mele coltivate a Hawkes Bay, non possono essere coltivate qui".

Mercati asiatici e indiani
I mercati asiatici e indiani sono alla ricerca delle varietà rosse dolci, come Galaxy e la colorata Gala, SunGlow, Pacific Rose e le varietà club Envy e Jazz.

"In Cina, abbiamo parecchi clienti diretti con i quali abbiamo lavorato negli ultimi due anni, invece di dover passare attraverso i clienti di Hong Kong. Anche in India c’è una forte richiesta della nostra frutta, ma la cosa che ostacola l’arrivo di una quantità maggiore di frutti sono i dazi al 50%. Questi dazi rendono un po' proibitivi questi mercati. Ogni Paese ha dazi diversi, in India. E' ancora possibile competere, nonostante queste tariffe, ma dipende da chi è il tuo cliente: potresti avere un centinaio di possibili acquirenti del tuo frutto, ma solo il dieci per cento lo acquisterà veramente, perché ha lo spazio di vendita al dettaglio in cui può permettersi tali prezzi. Ci sono molti sviluppi in corso lì, in particolare con le catene alberghiere e gli ipermercati, che sono tutti clienti di fascia alta. Anche Vietnam e Malesia sono per noi dei mercati in crescita".

Nuovo marchio - Capital
JR ha recentemente lanciato un nuovo marchio, Capital, che prende il nome dalla sua vicinanza a Wellington, la capitale della Nuova Zelanda, dove è l’unica azienda a coltivare mele. Ha la stessa qualità del noto marchio ECCO, ma offre la flessibilità di poter offrire forniture esclusive ai clienti e inoltre, consente all'azienda di espandersi in più mercati con entrambi i marchi. Capital arriva prevalentemente in Asia, ma quest'anno sarà per la prima volta nella UE e nel Regno Unito.

L'anno scorso hanno caricato un container ma quest'anno, stanno cercando di spedire 25 container nell'UE e nel Regno Unito. Il 70% della produzione è a marchio ECCO e il 30% Capital, ma è solo la seconda stagione per Capital, e sta crescendo rapidamente.

Per maggiori informazioni:
Jamiee Burns
JR’s Orchards Limited
Tel: +64 6 3049009
Email: jrs@jrs.co.nz
www.jrs.co.nz 


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto