Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

La societa' Alcoaxarquia di Malaga si affidera' completamente all'energia solare

Quest'anno in aumento del 40 per cento le spedizioni di avocado biologici peruviani

Gli avocado spagnoli attualmente dominano i mercati europei, ma presto verranno sostituiti da quelli peruviani e colombiani, man mano che aumenterà la loro disponibilità.

"A febbraio le vendite di avocado spagnolo sono state fiacche. Quest'anno finiranno prima, perché la produzione di gennaio è stata inferiore e i forti venti hanno fatto cadere molti frutti", ha dichiarato Jose Antonio Alconchel, direttore di Alcoaxarquia, un’azienda di produzione e distribuzione di frutta subtropicale, esotica e agrumi con sede a Malaga e in Perù. "Le vendite risultano sempre più altalenanti, a causa del Coronavirus. Ci sono giorni in cui non vendiamo quasi niente e giorni in cui vendiamo il doppio del solito. Tuttavia, il volume medio venduto e i prezzi raggiunti per settimana, si mantengono sugli stessi livelli".

I primi avocado biologici peruviani di questa stagione arriveranno in Europa nella settimana 12. "Quest'anno prevediamo di aumentare i nostri volumi del 40%, raggiungendo i 300 container, perché sono entrate in produzione le nuove aziende agricole che hanno acquisito la certificazione. Da quando abbiamo aperto la nostra filiale di Alcoaxarquia in Perù, e abbiamo lì la nostra produzione, siamo cresciuti in volumi e attività. Abbiamo portato il nostro know-how in Perù e siamo riusciti a mantenere gli stessi parametri di qualità che utilizziamo per l'avocado a Malaga. I nostri clienti sono molto contenti e ogni anno ci chiedono sempre più forniture", afferma Jose Antonio Alconchel.

L'80% della produzione di Alcoaxarquia è biologica. Gli avocado prodotti in Spagna sono principalmente destinati a nazioni europee come Francia, Germania, Paesi Bassi, Regno Unito, Scandinavia e Paesi orientali. L'avocado peruviano viene spedito anche negli Stati Uniti, a Shanghai, Hong Kong e in Cile. "Nel sud-est asiatico, il commercio è stato fortemente colpito dal Coronavirus. Ma i mercati sembrano lentamente tornare alle loro attività", ha aggiunto Jose Antonio Alconchel.

Una delle prime società spagnole di frutti subtropicali si affida all'energia solare
La società di Malaga è diventata una delle prime aziende nel settore della frutta subtropicale in Spagna a dipendere al 100% da energia rinnovabile.

"Il 20 febbraio, sono stati messi in funzione gli impianti fotovoltaici che riforniscono l'intero stabilimento, con circa 120.600 kW. Lo scorso anno abbiamo investito oltre 650mila euro per raggiungere una produzione e una commercializzazione più sostenibili, adattando i macchinari di imballaggio a materiali bio-compostabili, e passando alle energie rinnovabili. Siamo totalmente impegnati nella sostenibilità, dalla coltivazione di prodotti biologici a lavorazione e confezionamento", ha concluso Jose Antonio Alconchel.

Per maggiori informazioni
Jose Antonio Alconchel 
Alcoaxarquía
Cell.: +34 607396517
Tel.: +34 951 33 39 34 
Email: joseantonio@alcoaxarquia.es 
Web: www.alcoaxarquia.com


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto