Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il mercato delle importazioni in lenta ripresa

Le arance egiziane raggiungono il mercato cinese in volumi maggiori

In Cina, c’è un'abbondante produzione di arance, arrivata sul mercato negli ultimi mesi. Oltre alla fornitura locale, stanno andando bene anche le arance d'importazione.

In questo periodo, stanno arrivando sul mercato quelle egiziane. Quest'anno, le spedizioni sono state leggermente ritardate all'inizio della stagione, perché la colorazione dell'arancia non era ancora abbastanza buona per i mercati esteri, e richiedeva un altro po' più di tempo. Poi, durante il capodanno cinese, è scoppiato il Covid-19, che ha avuto un effetto diretto sull'esportazione delle arance egiziane.

Come ha spiegato Sylvia della Leopard Fruit Trading (Shanghai) Co., Ltd.: "Recentemente, stiamo caricando di nuovo come da programma, ma alcune settimane fa non era così. Nelle settimane 4-6, circa il 90% dei clienti si è fermato perché il mercato era piuttosto instabile e nessuno sapeva come si sarebbe sviluppato. Tuttavia, dalla settimana 7 in poi, abbiamo iniziato a caricare nuovamente a spedire in Cina".

Dall'ottava settimana, la Leopard Fruit Trading riceve nuovamente le arance egiziane per il mercato cinese. Sylvia commenta: "Quando nella settimana 8 sono arrivate le prime spedizioni, non abbiamo potuto riceverle direttamente a Shanghai. A causa del virus, in quel porto c'erano troppi container sul terminal che non potevano essere spostati. Molti camionisti erano ancora nelle loro città e non si sapeva quando sarebbero potuti tornare a Shanghai. Pertanto, abbiamo spedito soprattutto a Canton. Riceviamo nuovi container ogni settimana. La qualità è molto buona ed è molto apprezzata sul mercato cinese”.

Per quanto riguarda le attuali condizioni di mercato, Sylvia ha detto: "Il prezzo è buono rispetto alla stagione precedente, ma il flusso è lento. Molti clienti non sono ancora tornati al lavoro. La nostra fornitura è più o meno la stessa dell'anno scorso, perché la produzione totale di questa stagione dall'Egitto è inferiore del 30%. Pensiamo che la stagione finirà anche prima. E' difficile capire come si svilupperà ulteriormente il mercato".

"In questo momento, non importa se stai vendendo a Shanghai o Canton, il potere d'acquisto non è ancora ritornato alla normalità, a causa del virus. Da un lato i clienti sono di meno e, dall'altro, i ristoranti e i bar sono chiusi. Il virus si sta ancora diffondendo nei Paesi della Cina, quindi dipende solo da come si svilupperà in seguito. Rimaniamo ottimisti e cerchiamo di fare il nostro meglio per servire il mercato con i frutti migliori".

Sylvia
Leopard Fruit Trading (Shanghai) Co., Ltd.
Tel. +86 21 3479 9266
sylvia.xu@leopardfruit.cn    


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto