Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Diverse compagnie aeree cancellano i voli da/per la nostra nazione

Supporto Ue garantito per un'Italia sempre piu' isolata

Dalla Commissione Ue giunge supporto ai cittadini italiani. La presidente Ursula von der Leyen avrebbe parlato al telefono con il primo ministro Giuseppe Conte. A riportarlo, il suo account Twitter: "Stamattina abbiamo lavorato sulla risposta della Commissione al Coronavirus, in vista della teleconferenza EUCO. Ho contattato Giuseppe Conte per esprimere il mio supporto agli Italiani. Domani, video conferenza per discutere misure nazionali e supporto Ue". 

E Conte non esclude la possibilità di adottare misure più restrittive, ove necessarie. "Vi assicuro che il governo continuerà a rimanere disponibile e risoluto ad adottare tutte le misure necessarie a contrastare con il massimo rigore la diffusione del contagio". 

Gli ultimi aggiornamenti del Ministero della Salute, alle 17 del 10 marzo 2020, riportano di 8.514 casi positivi, 631 vittime e 1.004 guariti.

Nel frattempo il decreto #iorestoacasa, che ha qualificato l'intera Italia come zona protetta, sta avendo i suoi primi risvolti.

A sospendere tutti i voli diretti da e per l'Italia sono stati: Spagna (fino al 25 marzo), Austria (che bloccherà anche il traffico su strada e ferrovia), Malta (che bloccherà anche il traffico navale), Marocco (fino a nuovo ordine), Albania (che sospende anche i collegamenti marittimi), Danimarca (per almeno 14 giorni).

Da oggi, 11 marzo 2020, anche il Giappone diventerà off-limits per molti cittadini italiani. Tokyo ha annunciato che impedirà ai viaggiatori provenienti da diverse regioni italiane di entrare nel Paese a causa dell'epidemia di Coronavirus e ha dichiarato che sta valutando misure simili per altri Paesi in cui le infezioni sono in rapido aumento.

Diverse compagnie aeree cancellano i voli da/per l'Italia
La British Airways ha annunciato lo stop di tutti i voli da e per l'Italia, in seguito alle nuove decisioni adottate dal governo italiano per l'intero territorio nazionale. Anche la britannica Jet2 ha sospeso tutti i collegamenti tra gli scali minori dell'Inghilterra e l'Italia, fino al 26 aprile. Ryanair ha annunciato, tramite nota stampa, la sospensione dell'intero programma di voli da/per l'Italia e sul territorio nazionale: dalle 24:00 di mercoledì 11 marzo fino alle 24:00 di mercoledì 8 aprile per tutti i voli nazionali italiani; dalle 24:00 di venerdì 13 marzo fino alle 24:00 di mercoledì 8 aprile per tutti i voli internazionali.

Stop anche di EasyJet: cancellati tutti gli aerei in partenza o in arrivo negli aeroporti italiani per i prossimi due giorni, con successive revisioni previste fino al 4 aprile. Air France ha sospeso tutti i voli da e per l'Italia dal 14 marzo al 3 aprile. Fino al 14 marzo, sarà assicurato un volo per destinazione. L'ungherese Wizz Air ha annunciato che cancellerà tutti i suoi voli da e verso l'Italia e Israele. I voli dagli aeroporti italiani saranno sospesi dal 10 marzo fino al 3 aprile, mentre quelli diretti a Tel Aviv e Eliat, in Israele, verranno sospesi dal 13 marzo al 23 aprile.

I voli cargo dovrebbero essere, invece, garantiti.


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto