Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Le prime fragole olandesi arrivano da Angus Soft Fruits Europe

Presso la Angus Soft Fruits Europe è cominciata la stagione delle fragole olandesi da coltivazione in serra illuminata. Il coltivatore Alfons Diepstraten, di Etten-Leur, Paesi Bassi, ha consegnato i primi pallet di fragole. "Le prime fragole olandesi vanno sempre a soddisfare una necessità". A sostenerlo è Piet Meerkerk.


Piet Meerkerk con Alfons Diepstraten

Angus combina l'inizio della stagione delle fragole olandesi con l'attuale stagione del prodotto spagnolo. "Riceviamo un carico al giorno dalla Spagna, principalmente di varietà Calinda e della nostra cultivar premium AVA. Anche se non si tratta di fragole olandesi, la loro qualità è buona, nonostante siano d'importazione".

Le prime fragole olandesi 

Piet è soddisfatto della stagione spagnola avuta finora. "Nelle ultime due settimane, la domanda è stata un po' più bassa a causa del Carnevale e delle vacanze, ma negli ultimi giorni il mercato ha mostrato una ripresa. I prezzi delle fragole spagnole non hanno subito un calo molto drammatico, in questa stagione. Quest'anno non ho ancora venduto al di sotto di 5 euro a cassetta; in altre annate, le cose sono andate diversamente".

Piet mentre mostra l'imballaggio per le bacche

Le vendite di mirtilli, al momento, stanno affrontando una fase minore. "Ci sono molte origini, sul mercato, e così tanti prodotti diversi causano instabilità, sul mercato. Al momento in commercio c'è un po' di prodotto peruviano, il Cile sta inviando mirtilli e anche Marocco e Spagna hanno cominciato".

"Inoltre, i prezzi sono notevolmente più bassi, ma mi aspettavo anche questo. Gli arrivi sono molto più abbondanti, a causa delle nuove piantagioni. Era già successo in Perù e anche noi ci aspettiamo di raddoppiare il volume dal Marocco - continua il commerciante di frutta - Tuttavia, in Cile e Perù si sa esattamente cosa succederà, perché il transito della frutta è di 4 settimane. Non sempre si ha questo tipo di panoramica con la fornitura marocchina e ciò causa più incertezza sul mercato".

Secondo Piet, la domanda di ribes rosso olandese da scorte refrigerate è stabile da settimane. Le more messicane mostrano carenze ogni giorno. Quest'anno, Angus Soft Fruits Europe aggiornerà ulteriormente il suo centro di imballaggio nei Paesi Bassi e investirà in un'ulteriore linea di selezione.

Per maggiori informazioni:

Angus soft fruits Europe
Piet Meerkerk
Handelsweg 150
2988 DC Ridderkerk,
The Netherlands
Tel:+31 (0)18 0760 409
Email: piet.meerkerk@angussoftfruits.com  
Web: www.angussoftfruits.com 


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto