Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Rapporto di mercato BLE, Settimana 9 del 2020

Le clementine Orri israeliane vanno via come il pane

In questo momento, i mandarini Nadorcott e Nova sono i prodotti agrumicoli principali nei mercati ortofrutticoli all'ingrosso, in Germania. Le varietà Tango, Safor e Orri hanno avuto una posizione più complementare. Le Clemenvilla sono uscite sempre più dal commercio, mentre da Israele è arrivata principalmente la varietà Orri, generalmente molto richiesta e quindi venduta rapidamente. Si sono avuti anche i mandarini Minneola israeliani ad Amburgo. Il Marocco ha partecipato agli scambi con i più economici Nadorcott, la Turchia in particolare è stata presente con Murcott e Nova.

Tutto sommato, gli affari sono stati piuttosto interessanti, perché le basse temperature hanno notevolmente migliorato le possibilità di vendita. Tuttavia, la qualità della collocazione commerciale è cambiata a livello locale, il che ha portato a una vasta gamma di prezzi.

Ad esempio, il Nadorcott spagnolo a Berlino è stato pagato tra 12 euro per cassa da 10 kg, a 20 euro per confezione da 8 kg. Non c’è stata una valutazione uniforme. A volte, i prezzi hanno registrato una tendenza al ribasso ma, ogni tanto, sono saliti a causa di una disponibilità limitata. I flussi egiziani e italiani hanno completato la gamma di prodotti, in misura molto limitata. Le clementine spagnole sono sparite quasi del tutto dal commercio all'ingrosso.

Mele
Le offerte di mele locali hanno continuato a dominare gli scambi commerciali. Le loro condizioni sono tuttavia risultate inferiori, in alcune aree, costringendo i distributori ad abbassare i prezzi.

Pere
Le forniture italiane hanno caratterizzato il commercio: la domanda è stata soddisfatta senza problemi e quindi i prezzi non sono cambiati in modo significativo.

Uve da tavola
Il Sudafrica ha dominato con Crimson Seedless e Thompson Seedless. La presenza dell'indiana Thompson Seedless è sembrata in forte crescita ad Amburgo. Le forniture provenienti da Brasile, Namibia e Perù hanno generalmente completato la gamma.

Arance
La Navelina spagnola ha perso  progressivamente terreno, mentre è aumentata gradualmente la presenza di Navelate e Lane Late. Tutto sommato, i prezzi non sono cambiati in modo significativo.

Banane
Di solito, l'offerta si è abbastanza adattata a una situazione di domanda poco entusiasmante. I prezzi sono spesso rimasti ai livelli precedenti.

Cavolfiore
Prevalgono le consegne italiane, mentre quelle francesi svolgono un ruolo minore. La domanda non è stata particolarmente forte e ha potuto essere facilmente soddisfatta. Gli articoli spagnoli sono stati scambiati a livello locale, poiché hanno ricevuto sempre meno attenzione, durante la settimana.

Lattuga
La lattuga iceberg è arrivata esclusivamente dalla Spagna. I prezzi hanno mostrato una tendenza al ribasso. Durante il fine settimana, il flusso è cambiato in varie occasioni e si sono visti lievi aumenti dei prezzi.

Cetrioli
Sebbene le consegne spagnole siano state limitate, hanno continuato a costituire la base dell'offerta. In termini di importanza, sono seguite le consegne olandesi, greche e belghe.

Pomodori
Come accade solitamente in questa stagione, l'assortimento è stato presentato ad ampio raggio. Si è notato uno scambio incostante, perché le quotazioni a volte sono aumentate, e a volte sono diminuite.

Peperoni dolci
Le spedizioni spagnole hanno modellato la scena; quelle turche e marocchine hanno avuto un ruolo minore. Le vendite sono state agevoli, i prezzi si sono sviluppati in modo diverso ovunque.

Fonte: BLE


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto