A gennaio ulteriore rialzo della crescita delle merci passate per il canale di Suez

Lo scorso mese il volume di merci trasportato dalle navi che sono transitate nel canale di Suez ha segnato un incremento del del 9,7% grazie ad una sorprendente crescita del 31,8% del volume di carichi a bordo delle navi che hanno attraversato il canale egiziano dirette verso sud, rialzo non inusuale per il canale nel mese di gennaio ma comunque assai rilevante negli ultimi anni e inferiore solo all'aumento del 47,9% registrato nel gennaio 2012.

Il deciso balzo in avanti delle merci dirette verso l'Asia ha più che compensato l'altrettanto deciso calo dei carichi imbarcati sulle navi dirette a nord del canale che sono diminuiti dell'11,6% rispetto al gennaio 2018. Per trovare un tasso di decremento più accentuato è necessario tornare al novembre 2009 quando fu segnata una flessione del 25,0% allora conseguenza delle gravissime ripercussioni sui commerci mondiali della crisi economico-finanziaria globale scoppiata appena pochi mesi prima.

A gennaio 2020 il canale è stato attraversato complessivamente da 1.645 navi, l'8,5% in più rispetto al gennaio dello scorso anno. A bordo di queste navi c'erano un totale di 89,2 milioni di tonnellate di merci rispetto a 81,4 milioni nel gennaio 2019, di cui 52,5 milioni di tonnellate sulle navi dirette a sud e 36,7 milioni di tonnellate su quelle dirette a nord.

Fonte: Informare


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto