Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Nuovi vitigni adatti al territorio cileno

L'uva da tavola è una referenza importante per l'economia del Cile, dove questa produzione viene adeguata alle preferenze del consumatore, alle esigenze agricole e al contesto geografico. Poiché i mercati principali delle uve da tavola cilene sono all'estero, i frutti devono mantenersi in perfette condizioni, fino a 60 giorni dopo la raccolta: un requisito non necessario per altre regioni produttrici di uva da tavola come la California, l'Italia o la Spagna. Di conseguenza, molte varietà di uve da tavola non sono adatte ai produttori cileni.

Questa situazione spiega la selezione di nuove varietà adatte al territorio cileno, alla domanda del produttore nazionale e alle preferenze del consumatore internazionale.

La selezione delle piante è un terno al lotto. Le possibilità di trovare una varietà che combini il meglio di entrambi i parentali sono scarse, soprattutto nella selezione di frutti dove la qualità durante la raccolta e le condizioni dopo lo stoccaggio refrigerato si aggiungono all'elenco dei requisiti.

Sebbene queste caratteristiche possano essere migliorate con le pratiche agronomiche, esiste un'elevata componente genetica all'interno di queste caratteristiche. Ad esempio, ‘Red Globe’ e ‘Thompson Seedless’ differiscono nelle dimensioni di acini e grappoli, peculiarità, queste, che possono essere trasferite alla loro discendenza. Tali differenze sono state sfruttate nei programmi di breeding sulla vite, di tutto il mondo.

L'Agricultural Research Institute (INIA) è una società di diritto privato, senza fini di lucro, collegata al Ministero cileno dell'agricoltura. E' finanziata principalmente attraverso fondi pubblici, sulla base di un accordo con il Sottosegretario all'agricoltura, e si occupa di ricerca concorrenziale, trasferimento tecnologico e progetti di ampliamento, sia pubblici che privati, nonché accordi e vendita di prodotti tecnologici. Questo è il motivo per cui ha pubblicato un rapporto su Ricerca e Sviluppo dei vitigni.

Clicca qui per andare al documento integrale.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto