Dati Ismea dal 3 al 9 febbraio 2020

Agrumi: buona attivita' di contrattazione

Per l'intero comparto agrumicolo si è registrata una buona attività di contrattazione nella sesta settimana del 2020. Una soddisfacente richiesta si continua a osservare per le arance, il cui collocamento è proseguito agevolmente sia sui mercati interni che esteri. Sempre più esigue le disponibilità di clementine e mandarino Comune la cui campagna può considerarsi ormai conclusa. Si intensifica la raccolta per il Tardivo di Ciaculli agevolmente collocato anche in considerazione di quantitativi nel complesso limitati, in questa campagna. Stabile il mercato per il limone Primofiore sia sotto il profilo degli scambi che delle quotazioni.

Arance: le contrattazioni nelle principali aree produttive siciliane sono proseguite regolarmente e sulla base di prezzi stabili. Il mercato ha continuato a manifestare maggior interesse verso le varietà pigmentate, in particolare verso la varietà tarocco sempre oggetto di una buona richiesta sia interna che estera. Un leggero recupero delle quotazioni invece è stato registrato per la varietà Washinton Navel sulla piazza di Agrigento, in considerazione di una offerta ormai limitata cui è corrisposto l'interesse della domanda.

Diversa la situazione sulla piazza di Reggio Calabria dove la presenza sui mercati di merce di provenienza siciliana, unitamente a una debole richiesta, ha limitato le vendite, con quotazioni che hanno evidenziato una generale flessione.


Clicca qui per un ingrandimento della tabella.

Clementine: la campagna di commercializzazione si può considerare ormai conclusa. L'offerta rappresentata da esigue quote di prodotto provenienti dall'areale catanese, solo in presenza di uno standard qualitativo adeguato hanno trovato regolare collocamento sulla base di quotazioni stabili.

Mandarino: per il mandarino Comune, la commercializzazione si può considerare ormai conclusa. Le ultime quote di prodotto provenienti dagli areali catanesi, sono state scambiate sulla base di prezzi in calo. Nella settimana considerata, si è estesa e intensificata in tutte le aree vocate siciliane la raccolta del Tardivo di Ciaculli. Le buone caratteristiche qualitative del prodotto, unitamente a una discreta richiesta, hanno permesso il regolare svolgimento delle vendite sulla base di prezzi stabili. Solo nel siracusano l'immissione sul mercato di minori quantitativi di merce ha favorito le quotazioni.

Limoni: prezzi stabili per il Primofiore sulle principali piazze di riferimento. Una discreta domanda ha permesso alle quotazioni di mantenersi sui livelli precedentemente acquisiti che tuttavia rimangono su decisamente superiori a quelli raggiunti nella passata campagna di commercializzazione.

Fonte: ismeamercati.it


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto