Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Universita' di Wageningen

Trattamento con acqua calda come pre-requisito per l'export di mango in Europa

Il mango è un frutto che ancora troppo spesso finisce nella stiva di un aereo. L’aviotrasporto delle merci è un mercato di nicchia, meno interessante per i grandi volumi.

EMEX è l'associazione dei coltivatori di mango di diverse province messicane, che vorrebbe aumentare i volumi spediti in Europa, inviandoli via nave e ha dunque contattato l'Università olandese di Wageningen (WUR) per sapere come potrebbe essere il trasporto via mare dei loro frutti. Lo studio è stato condotto in collaborazione con diversi importatori di frutta olandesi e belgi, nonché con l'Università gesuitica di Guadalajara, in Messico.

Ernst Woltering, professore di fisiologia e qualità del prodotto, presenta il centro di ricerca WUR al Mango Forum, tenutosi di recente a Rotterdam - Clicca qui per il reportage fotografico del Mango Forum

Test pilota
E' stato deciso di eseguire un test pilota. Diverse spedizioni di container di mango sono state inviate a un importatore belga. Ogni container conteneva un pallet destinato al WUR. I frutti su questo pallet sono stati ampiamente testati nel laboratorio della stessa struttura universitaria. Sono state inviate in totale cinque spedizioni: quattro nel 2018 e una nel 2019, da varie regioni del Messico, come Michoacan, Sinaloa e Jalisco.

Sono state sottoposte a test principalmente le varietà di mango Keitt e Kent, quelle più popolari in Europa. I mango sono stati trasportati in container refrigerati, con temperature tra i nove e i dieci gradi Celsius, e dotati di tecnologia di rimozione del gas etilene. Durante il trasporto, la compattezza dei frutti ha sofferto considerevolmente, mentre il loro contenuto di zucchero è aumentato in modo significativo.

Raccomandazioni
I mango sono stati ampiamente testati non solo per colore, livelli di Brix e compattezza. Sono stati anche condotti studi per vedere se si formasse sul frutto il fungo dell'antracnosi. Il WUR ha istituito un protocollo, utilizzando tutte queste informazioni. Ha stabilito le condizioni migliori per il trasporto di mango, dal Messico all'Europa.

Ernst Woltering è professore di fisiologia e qualità del prodotto presso il WUR. Ha presentato i risultati di questa ricerca al Mango Forum, a Rotterdam l'11 febbraio 2020. Ad esempio, sono stati stabiliti i criteri massimi per il colore interno dei frutti e i livelli di Brix.

Quando i manghi vengono raccolti in Messico, è necessario prestare maggiore attenzione alla rimozione delle spore di lattice. Il frutto deve essere raffreddato a 10 °C, entro 24 ore dalla raccolta. Occorre inoltre concentrarsi maggiormente sul trattamento sul campo delle infezioni fungine da antracnosi. L'uso di trattamenti con acqua calda post-raccolta è fondamentale per combattere questo fungo.

Certificazione per il mercato europeo
C’è tanto da sapere per i coltivatori e gli esportatori messicani di mango. Devono tener conto della necessaria certificazione sociale e di sicurezza alimentare. Essa include non solo SMETA e BSCI per le imprese socialmente responsabili. Esiste anche la certificazione BRC per i magazzini di imballaggio, nonché le norme sugli LMR del mercato europeo. E' anche essenziale inviare un lotto uniforme nel grado di maturazione. Questo assicura che il mango maturi più uniformemente nelle celle.

Ulteriori ricerche presso il WUR si concentrano, tra l'altro, sul miglioramento della distribuzione della temperatura nei container refrigerati. Per questo è stato recentemente sviluppato un nuovo prodotto commerciale. OTFLOW (cfr. precedente news) minimizza le differenze nelle temperature di un carico. Questo è importante. I mango possono conservarsi in un container per un massimo di quattro settimane. Ciò può causare differenze nella maturazione dei frutti 

Molto lavoro viene svolto sulle tecnologie che riducono anche il consumo di energia dei container. L'uso intelligente della refrigerazione può far risparmiare fino al 60% di energia. Ciò limita l'impronta di CO2 del container, e i costi di trasporto.

Clicca qui per il reportage fotografico del Mango Forum

Per maggiori informazioni:
Ernst Woltering
Wageningen University & Research
Tel: +31 (0) 317 480 116
Mob: +31 (0) 610 099 049
Email: Ernst.woltering@wur.nl


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto