Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Bilancio positivo per CIV dopo Fruit Logistica

Il CIV – Consorzio Italiano Vivaisti di San Giuseppe di Comacchio (provincia di Ferrara), eccellenza della ricerca innovativa varietale a livello internazionale, fa il punto sulla sua partecipazione a Fruit Logistica 2020.

Alla vigilia della apertura della kermesse berlinese presso lo Steigenberger Hotel di Berlino si è svolta la seconda Edizione del "CIV & Friends Meeting" con una grande partecipazione di rappresentanti di aziende interessate alla presentazione in anteprima del Product & Project Portfolio CIV di nuove varietà/selezioni di melo. 

Nel corso della Fiera si è poi svolto anche il tradizionale incontro annuale Modi® Apple IMMCA Meeeting ("International Marketing Cooperation & Coordination Agreement") organizzato sempre dal CIV - proprietario del brevetto della varietà di mela Civg198* e del marchio Modì® con cui viene commercializzata nel mondo – con i propri Licenziatari internazionali Autorizzati allo scopo d'implementare e coordinare le strategie di marketing necessarie per lo sviluppo del brand Modì® e condividere le tecniche produttive della varietà CIVG198* nel pieno rispetto della sostenibilità ambientale.

Inoltre, il CIV ha avuto l'onore di partecipare alla serata-evento del 6 febbraio per il 50° anniversario del proprio partner IG International che - con il proprio Direttore Tarun Arora e tutta la direzione aziendale - ha salutato il 2020 come un anno molto speciale dalla loro fondazione nel 1970 organizzando una festa speciale dove hanno peraltro rivelato i propri futuri piani di espansione a livello globale. Ricordiamo che IG International è attualmente l'unico distributore/importatore di frutta di CIVG198 a marchio Modì® per tutto il territorio indiano.

Durante la fiera berlinese il presidente CIV Pier Filippo Tagliani con il Business Development manager Marco Bertolazzi, il Brand/Project manager Dario Lezziero e il responsabile tecnico Marzio Zaccarini hanno incontrato i numerosi operatori internazionali interessati alle ultime novità CIV in tema di melo, pero e fragole, che si differenziano principalmente per i seguenti caratteri: facilità di coltivazione, produttività, lunga conservazione e shelf-life, elevate caratteristiche organolettiche, aspetto estetico accattivante, adattabilità a diverse condizioni pedoclimatiche, resistenza ad alcune patologie (aspetto centrale nel programma di miglioramento genetico del CIV).

"La Fiera di Berlino – conclude il presidente CIV Pier Filippo Tagliani – nonostante la prevista defezione degli operatori asiatici, si conferma sicuramente il principale evento internazionale di tutta la filiera del settore ortofrutticolo (ricerca-produzione-commercializzazione e servizi correlati) e ringraziamo tutti gli operatori interessati che ci hanno visitato per conoscere le nostre selezioni/varietà di melo, fragola e pero, quest'ultime sviluppate dall'Università di Bologna grazie ai finanziamenti privati del CIV". 

----

Il CIV - Consorzio Italiano Vivaisti - è leader in Italia nell'innovazione varietale e nella produzione di materiali di propagazione certificati. Attivo dal 1983, con sede a San Giuseppe di Comacchio, in provincia di Ferrara, il CIV è composto dai tre vivai italiani leader nel settore: Vivai Mazzoni, Salvi Vivai, Tagliani Vivai. Attraverso la sinergia, l'esperienza e gli investimenti importanti nella ricerca, CIV è in grado di offrire prodotti all'avanguardia e più rispondenti alle esigenze del mercato. Il CIV, con grande lungimiranza, è impegnato da anni a selezionare varietà che possono fornire produzioni di alta qualità con ridotto fabbisogno energetico e basso impatto ambientale.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto