Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

BayWa Obst GmbH & Co. KG stabilisce nuovi standard

Ora i frutti biologici del Lago di Costanza sono certificati anche Biocyclic Vegan

Dalla fine degli anni Novanta, le mele biologiche sono sempre state presenti nella gamma dei prodotti della BayWa Obst LLC & Co. Con il proprio marchio "Bio-Obst vom Bodensee" (frutta biologica del Lago di Costanza), la filiale dell'importante azienda di pomacee BayWa AG, di Monaco, commercializza frutta prodotta biologicamente nella regione del Lago di Costanza.

La BayWa Obst LLC & Co è la prima azienda di commercio di pomacee in Europa ad aver ottenuto, da novembre dello scorso anno, la certificazione Biocyclic Vegan. In qualità di partner commerciale del Württembergische Obstgenossenschaft Raiffeisen eG, BayWa supporta i suoi produttori, che già lavorano in conformità con le linee guida per la coltivazione bio-ciclico-vegana, etichettando i propri prodotti con il corrispondente marchio di qualità. Inoltre, l'etichettatura aumenta la visibilità dei prodotti bio-ciclico-vegani e favorisce la tendenza all'acquisto a un numero sempre crescente di consumatori che preferiscono un'alimentazione di origine vegetale.

La coltivazione bio-ciclico-vegana è una forma vegana di agricoltura biologica. Questo tipo di coltivazione è caratterizzata dall'uso di prodotti esclusivamente vegetali per la fertilizzazione e il trattamento delle piante, nonché dall'attuazione sistematica di metodi coerenti di formazione dell'humus. Dal 2017, le linee guida bio-ciclico-vegane sono state adottate dall'IFOAM come standard ecologico vegano globale.

La produzione e l'organizzazione delle etichette sono affidate alla Adolf Hoops Society, società no profit con sede a Berlino. L'ispezione e la certificazione delle aziende agricole viene effettuata da CERES, in collaborazione con organismi di ispezione nel settore della produzione biologica, accreditati dall'Ue.

Mele da coltivazione bio-ciclico-vegana certificate della BayWa / Foto: BayWa AG

I prodotti bio-ciclico-vegani stanno conquistando i mercati
I prodotti della coltivazione bio-ciclico-vegana sono già disponibili in Germania (mele, susine, noci), Grecia (agrumi, kiwi, uva da tavola, banane, zucca Hokkaido, kaki Sharon, zenzero, verdure, olive, olio d'oliva), Cipro (melagrane, olio d'oliva), Ungheria (soia, semi di girasole, farina di frumento) e Francia (vino). Le aziende agricole svizzere (ortaggi in campo aperto, soia) e Paesi Bassi (ortaggi in pieno campo) si preparano alla certificazione bio-ciclico-vegana.

Sono per la prima volta disponibili sul mercato le mele del raccolto 2019, di tre aziende di coltivazione bio-ciclico-vegana che si trovano sul Lago di Costanza. Le mele vengono immagazzinate, selezionate e trasformate in linea con le esigenze del mercato, presso la BayWa Bio-Packing Station di Ravensburg, certificata per la coltivazione bio-ciclico-vegana.

Risposte concrete alle sfide moderne
"La nostra più grande preoccupazione è lo sviluppo continuo e sostenibile delle coltivazioni. Aver ottenuto la certificazione bio-ciclico-vegana rende visibile all'esterno il nostro impegno", afferma Stefan Geiger, uno dei tre produttori di mele bio-ciclico-vegane sul Lago di Costanza. Insieme alla produzione di Nikolaus Glocker, Tepfenhart e Clemens Hund della Meckenbeuren, la prima azienda frutticola in Germania a puntare sull'agricoltura bio-ciclico-vegana dal 2017, i tre produrranno circa 1.500 tonnellate di mele con il prossimo raccolto.

In considerazione della rilevanza socio-politica dell'approccio bio-ciclico-vegano e degli urgenti problemi globali in materia di clima, protezione delle risorse, salute, alimentazione ed etica animale, a cui la coltivazione bio-ciclico-vegana offre risposte concrete, il gruppo di sostegno è molto attivo nella diffusione della coltivazione bio-ciclico-vegana e sarà sempre più coinvolto nel prossimo anno.

Per maggiori informazioni:
BayWa Obst GmbH & Co. KG
Raiffeisenstr. 1
D-88214 Ravensburg
Tel : +49 (0)751 808-234
Fax : +49 (0)751 808-232
Email: info-obst@baywa.de 
Web: www.baywa.de/pflanzenbau_obst/obst/obsthandel/  

Fonte: BayWa / VegConomist


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto