Prezzi sostenuti durante tutta la campagna delle cime di rapa

Molto soddisfacente, in termini di tornaconto per i produttori, è stata questa prima fase della campagna delle cime di rapa, una delle poche referenze invernali che sia riuscita a spuntare prezzi medio alti e a mantenerle tali. A dicembre, i prezzi al mercato oscillavano tra 0,70 e 1,00 euro/kg.

"Attualmente, il prodotto scarseggia a causa delle abbondanti piogge cadute tra novembre e dicembre, che non hanno favorito le semine tardive. L'impossibilità di entrare in campo per l'eccessiva presenza di acqua è stato il fattore determinate per la carenza di prodotto. Visto questo presupposto, siamo speranzosi di ottenere un prezzo ancora più alto per questa seconda fase della campagna". Così riporta Domenico Manna a FreshPlaza.

"Negli ultimi due anni, le cime di rapa stanno dando molte soddisfazioni a noi produttori; il prezzo è sempre sostenuto. Personalmente, credo molto nelle potenzialità di questa referenza poiché non richiede un alto investimento economico iniziale, ma risulta sempre redditizia e ben si presta per le rotazioni colturali del terreno".

"Sul fronte dei prezzi: nella mia politica aziendale preferisco vendere l'intera produzione in campagna, in modo da abbattere il costo della raccolta che ha un suo forte peso specifico sul prezzo finale. Durante questa prima fase della campagna, ho venduto a 1300 euro l'ettaro".

Contatti:
F.lli Manna
Cell : (+39) 333 3371745 Domenico Manna
Email: info@agrimanna.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto