Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Spagna: prevista una produzione di angurie piu' bassa ad Almeria

L'organizzazione agricola spagnola Asaja-Almeria ha emesso una stima preliminare sul raccolto primaverile e si aspetta un rallentamento nella crescita della superficie coltivata ad angurie nella provincia, mentre quella coltivata a meloni resterà più o meno simile rispetto alla scorsa stagione. L'organizzazione attribuisce la causa a circostanze come l'aumento dei costi di produzione e l'impatto della grandine avuta a gennaio a Campo de Níjar.

Il rappresentante di Asaja-Almeria ha dichiarato: "Campo de Níjar è una delle più grandi zone di produzione di angurie e ha registrato un incremento nel numero di trapianti per la produzione precoce. Tuttavia, in seguito all'impatto della tempesta Gloria, è probabile che si producano angurie più tardive, e tale produzione potrebbe sovrapporsi al raccolto in campo aperto".

Nel caso dei meloni, superficie e date di piantagione resteranno le stesse, nel complesso. Le varietà come la Piel de Sapo continuano a guadagnare terreno a scapito di altre, come la Galia e la Cantalupo.

I prezzi generano preoccupazioni
"E' un dato di fatto che le decisioni dei produttori su cosa piantare siano motivate dalla crisi dei prezzi e dalla necessità di manodopera e ciò si nota nuovamente nel raccolto primaverile, con zucchine, angurie e meloni tra le colture più popolari".

Asaja ha espresso la sua "preoccupazione" circa la redditività delle zucchine, i cui prezzi "sono diminuiti del 38%" in una settimana. A gennaio di quest'anno, la quotazione delle zucchine era del 16% al di sotto della media degli ultimi otto anni. Inoltre, il prodotto ha registrato una delle campagne peggiori, con un calo del 30% in termini di valore rispetto alla media delle ultime otto campagne".

Fonte: cope.es


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto