Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Nel 2018

Melone: prezzi piu' alti per i produttori israeliani rispetto agli spagnoli

Grecia, Marocco e altri competitor hanno prezzi più alti, rispetto alla Spagna. Secondo Hortoinfo, nel 2018, sulla base dei dati dell'agenzia statistica dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (Faostat), il prezzo medio addebitato dai produttori israeliani di meloni per il loro prodotto è stato del 153,12% superiore alla media applicata dai produttori spagnoli.

Anche i produttori greci e quelli marocchini hanno fatto pagare prezzi più alti, rispetto ai produttori spagnoli: i primi il 65,62% in più e i produttori marocchini il 18,75% in più.

Secondo Faostat, il prezzo medio pagato ai produttori israeliani di meloni nel 2018 è stato di 0,81 euro/kg. Nello stesso periodo, i produttori spagnoli sono stati pagati a una quotazione media di 0,32 euro/kg.

Secondo i dati di Euroestacom (ICEX-EUROSTAT), nel 2018, il melone spagnolo è stato venduto sui mercati comunitari a un prezzo medio di 0,83 euro/kg, mentre quello proveniente da Israele ha raggiunto 1,69 euro/kg.

Il caso del melone greco è sorprendente. Gli agricoltori greci hanno addebitato in media 0,53 euro/kg per i loro meloni, che invece hanno raggiunto un prezzo medio di soli 0,16 euro/kg nei mercati europei. Questo perché la maggior parte della produzione era destinata al mercato interno, e il volume principale delle loro esportazioni era destinato a Bulgaria e Romania.

Nel 2018, i produttori marocchini hanno applicato un prezzo medio di 0,38 euro/kg per i loro meloni, venduti nei mercati degli Stati membri dell'Ue a 1,07 euro/kg, ovvero il 28,1% in più rispetto a quelli esportati dalla Spagna.

Nello stesso anno, i produttori turchi hanno addebitato 0,18 euro/kg per il loro prodotto, che è stato venduto in media al 346% in più sui mercati dell'Ue, con quotazioni di 0,803 euro/kg. Questi risultati hanno migliorato quelli del melone spagnolo del 187%, in quanto la Spagna ha aumentato il prezzo del suo melone, venduto nell'Ue, solo del 159,37%, rispetto a quanto ricevuto dagli agricoltori.

Fonte: hortoinfo.es


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto