Avvisi













Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

L'esperienza dell'Azienda Agricola Martusella

Il commercio online degli agrumi spunta prezzi accettabili

"Non sono del parere che il commercio stia abbandonando la dimensione della relazione diretta tra chi acquista e chi vende per diventare una pratica impersonale, che annulla la distanza tra un clic sulla tastiera di un pc o di uno smartphone. Ciò perché, anche con il cliente che acquista agrumi dal canale e-commerce, è fondamentale stabilire una relazione comunicativa per fidelizzarlo". Così afferma Tony Sarullo, laureato in ingegneria ma prestato per passione alla coltivazione dei terreni dell'azienda di famiglia Tenuta Martusa.

Tenuta Martusa è un'azienda agricola che prende il nome dall'omonima contrada, nel territorio di Caltabellotta (Agrigento), nella valle del fiume Verdura, ad appena tre km dal mare. In questa zona, le peculiari caratteristiche microclimatiche e dei terreni permettono di coltivare alberi di arancio molto produttivi. Siamo nel territorio dell'Arancia di Ribera DOP, dove l'azienda produce arance con l'ombelico di varietà Washington Navel e Brasiliano, limoni, clementine, mandarini e pompelmi gialli e rosa.

"Nella conduzione degli 11 ettari di terreni - dice Sarullo - sperimentiamo sempre nuovi metodi di coltivazione naturale, superando persino il disciplinare di produzione biologico. Riteniamo fondamentale l'osservazione dell'habitat delle piante così da ottenere prodotti sani, genuini ed equilibrati per l'uomo e per l'ambiente".

"Stiamo commercializzando arance Washington Navel di buona qualità, sebbene con volumi ridotti del 50% con prezzi medi alla produzione di circa 50 cent/kg. Il clima troppo caldo in estate, la forte umidità in maggio e le temperature fino a 18 °C di metà gennaio hanno stressato fortemente le piante".

Il marchio commercializza gli agrumi differenziando i canali di vendita attraverso il commercio all'ingrosso e la vendita online. Il canale e-commerce è a filiera corta e, naturalmente, più remunerativo con prezzi più che raddoppiati rispetto alla vendita tradizionale.

"Si tratta di agrumi - precisa - che, seppure unici nel loro genere, sulla pianta di solito vengono pagati pochi centesimi anche in virtù della concorrenza, nella migliore delle ipotesi, da parte del prodotto spagnolo. Pertanto, il cambio di rotta è stato una necessità per tenere in piedi l'azienda puntando soprattutto sul taglio dei costi della lunga filiera e sulla valorizzazione del prodotto".

I frutti vengono raccolti nel momento in cui il cliente predispone l'ordine. Dalla pianta gli agrumi vengono sistemati in cartoni senza sottoporre i frutti a trattamenti o allo stoccaggio, e sono pronti per arrivare sulle tavole dei consumatori entro le 48 ore dalla spedizione.

"Tra i progetti su cui stiamo lavorando – conclude Sarullo - vi è quello di potenziare l'e-commerce soprattutto nei mercati esteri che, di fatto, sono più sensibili alle produzioni bio. Il biologico, nonostante abbia rese/ettaro inferiori rispetto al convenzionale, è il futuro soprattutto in relazione alla più diffusa sensibilità ambientale. Le cose per fortuna stanno cambiando anche nell'ottica del ribaltamento del comportamento d'acquisto. Penso alle dinamiche sociali delle vendite a distanza, ai Gas (gruppi di acquisto solidali) che acquistano anche online, a un nuovo modo per riavvicinare produttore e acquirente, ristabilendo quell'equilibrio di mercato che il supermercato tradizionale ha compromesso".

Contatti:
Tenuta Martusa
Contrada Martusa snc
92010 Caltabellotta (AG)
Cell.: + 39 334 3143932
Email: tenutamartusa@gmail.com
Web: www.martusella.com 


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto