Lo scorso anno i porti di Napoli e Salerno hanno movimentato 1,09 milioni di container (+5,7%)

Nel 2019 i porti di Napoli, Salerno e Castellammare di Stabia gestiti dall'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale hanno movimentato 32,88 milioni di tonnellate di merci, con una progressione dello 0,9% sull'anno precedente, di cui 18,37 milioni di tonnellate allo sbarco (-1,0%) e 14,50 milioni di tonnellate all'imbarco (+3,4%). Il totale delle merci varie è stato di 26,16 milioni di tonnellate (+0,2%), di cui 13,37 milioni di tonnellate di rotabili (+0,1%), 11,84 milioni di tonnellate di carichi containerizzati (+2,5%) totalizzati con una movimentazione di contenitori pari a 1,09 milioni di teu (+5,7%) e 946mila tonnellate di altre merci varie (-20,3%).

Il traffico containerizzato nel solo porto di Napoli è ammontato a 6,73 milioni di tonnellate (+13,3%) ed è stato realizzato con una movimentazione di container pari a 682mila teu (+16,9%), di cui 490mila teu pieni (+13,2%) e 192mila teu vuoti (+27,5%). Il totale dei contenitori in arrivo è stato di 340mila teu (+14,7%) e quello dei contenitori in partenza di 341mila teu (+19,2%). Complessivamente i container allo sbarco e all'imbarco sono stati 668mila teu (+18,6%), mentre i container in trasbordo sono stati 14mila (-30,4%).

Lo scorso anno nel porto di Salerno il traffico containerizzato è stato di 5,10 milioni di tonnellate (-9,0%) con una movimentazione di container pari a 413mila teu (-8,8%), di cui 318mila teu pieni (-8,7%) e 95mila teu vuoti (-9,3%). I container in ingresso sono stati 216mila teu (-10,1%) e quelli in uscita 197mila teu (-7,4%). I container allo sbarco e all'imbarco sono ammontati a 401mila teu (-8,2%) e quelli in trasbordo a 12mila teu (-25,3%).

Nell'ultimo trimestre del 2019 i porti del Tirreno Centrale hanno movimentato un traffico delle merci pari complessivamente a 7,65 milioni di tonnellate, con un calo del 7,5% sul corrispondente periodo dell'anno precedente, di cui 4,03 milioni di tonnellate di carichi allo sbarco (-12,2%) e 3,61 milioni di tonnellate all'imbarco (-1,7%). Il totale delle merci varie è stato di 5,93 milioni di tonnellate (-10,8%), di cui 3,00 milioni di tonnellate di merci containerizzate (-1,2%) realizzate con una movimentazione di container pari a 279mila teu (+1,0%), 2,74 milioni di tonnellate di rotabili (-16,4%) e 194mila tonnellate di altre merci varie (-42,5%). 

Nel quarto trimestre del 2019 il traffico dei container nel porto di Salerno è stato di 174mila teu (+5,1%), di cui 110mila pieni (+9,7%) e 50mila vuoti (+11,1%). I container allo sbarco/imbarco sono stati 172mila (+6,5%) e quelli in trasbordo 10mila teu (+172,3%). A Salerno il totale dei container è stato di 105mila teu (-5,2%), di cui 49mila allo sbarco (-8,1%) e 56mila all'imbarco (-2,4%); i container in trasbordo sono stati 2mila (-39,0%).

Fonte: Informare

 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto