Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

La Vita Bio aderisce alla filiera etica NoCap

L'etichetta made in Italy e non il prezzo per tutelare la salute

"Pura artigianalità nella produzione e grande attenzione ai processi di lavorazione della materia prima sono solo alcuni aspetti che caratterizzano un marchio di qualità. Se poi aggiungiamo che si tratta di prodotti biologici, che esprimono anche il rispetto delle regole etiche del lavoro, noi abbiamo i numeri per catturare l'interesse del consumatore attento alla sostenibilità ambientale e sociale". Così racconta a FreshPlaza Nicola Arena, amministratore del marchio La Vita Bio.

Vita Bio è uno dei due marchi di una società cooperativa agricola che opera nel ragusano, rappresentata da 11 soci con vent'anni di esperienza nella lavorazione di prodotti orticoli. Oltre cinquanta sono gli ettari dedicati alla coltivazione di prodotti tipici del territorio -  lavorati in pieno campo e in serra - derivanti dai terreni dei soci conferitori.

L'azienda è dotata di ampi stabilimenti e di due linee di produzione dedicate alla lavorazione di prodotto sia biologico sia convenzionale. La linea convenzionale è distinta dal marchio storico Mediterranea. Nel 2016, nell'ottica dell'evoluzione aziendale, nasce il marchio dei trasformati da materia prima biologica La Vita Bio che, a garanzia di tutta la filiera, opera dalla produzione fino alla trasformazione e al confezionamento degli articoli a catalogo.

L'ampia linea di trasformati conta oltre 30 referenze e spazia dalla classica salsa al pomodoro in bottiglia, racchiuso in un packaging che rievoca i sapori di una volta, ai sughi, ai pesti, fino alle creme e alle conserve.

L'universo a marchio La Vita Bio è in grado di soddisfare i gusti del consumatore legato alle tradizioni della cucina contadina siciliana con prodotti certificati e garantiti made in Sicily; buoni e gustosi, ideali per condire primi piatti, guarnire sfiziosi contorni o come base per ricette creative.

La Linea a catalogo vanta, tra i prodotti biologici di punta, la classica salsa Pomodoro Ciliegino e quella di Pomodoro Datterino disponibile in bottiglia tipo birra da 330 gr. 

Arricchiscono l'offerta I Sughi alle olive, alla marinara, alla puttanesca, all'arrabbiata, alla norma; Gli Antipasti: caponata di melanzana, cipolla in agrodolce; I Pesti: pesto al finocchietto selvatico, ai capperi e acciughe, peperoni e mandorle, pesto rosso e pesto verde; Le Creme: crema di carciofi, crema di pomodoro secco, crema di olive verdi e nere, crema di zucca, di melanzana, crema piccante; Le Conserve: pomodoro Ciliegino Semi Dry, pomodori secchi sottolio, Capperi al sale, carciofini tagliati, melanzane a filetti. 

"Puntiamo molto alla qualità, in ogni fase della lavorazione – dice Nicola - consapevoli che il segmento del trasformato è molto inflazionato e che solo la qualità ci dà la certezza di crescere nei mercati. I prodotti biologici in Europa sono molto apprezzati e, per fortuna, anche in Italia il consumatore - anziché notare come prima cosa il prezzo - comincia a leggere l'etichetta, a tutela della salute e della sicurezza alimentare".

Il marchio cresce del 30% e si promuove nelle più importanti fiere di settore ed è presente per l'80% del fatturato nella Gdo estera tra Austria, Svizzera e Germania. I trasformati hanno canali di elezione in Svizzera, Danimarca e Giappone".

Con un certo orgoglio, Nicola racconta che il fiore all'occhiello della produzione sono i trasformati che Vita Bio commercializza con il bollino NoCap, la rete etica fondata da Ivan Sagnet. In particolare, soprattutto in Puglia, tre varianti di salsa biologica di Ciliegino, Datterino rosso e una salsa di Datterino.

"Il progetto NoCap – conclude Nicola - mira a contrastare il caporalato e, in generale, il lavoro irregolare nel settore agricolo, garantendo ai produttori un prezzo giusto per i loro prodotti e ai lavoratori l'applicazione dei contratti collettivi del lavoro. In questa fase sperimentale, il progetto NoCap è attivo in tre aree d'Italia: in Capitanata (Puglia), dove si raccolgono pomodori che si trasformano in conserve (pelati e passate), nel Metapontino (Basilicata) in cui un centinaio di lavoratori raccolgono e confezionano prodotti freschi tra frutta e orticole e nel Ragusano (Sicilia), dove una quarantina di lavoratori coltivano alcune varietà di pomodoro locale".

Contatti:
Soc. Coop. Agr. – La Vita Bio
C.da Coffa Z.I.
97012 Chiaramonte Gulfi (RG)
Tel.: +39 0932 928939
Cell.: 3392015140
Email: info@lavitabio.com
Web: www.lavitabio.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto