Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Azienda leader sul mercato sudafricano dei mini ortaggi passa ai peperoncini

Lo Yukon Group, il più grande produttore di mini-ortaggi, ortaggi speciali e fiori commestibili del Sudafrica, da 25 anni fornisce ai clienti una selezione completa, per tutto l'anno, raggiungendo il picco durante i periodi invernali dell'emisfero settentrionale.

La gamma viene continuamente ottimizzata per soddisfare i gusti attuali, come le carote arcobaleno e le barbabietole striate, con incursioni in nuovi prodotti e specialità quali la salicornia e l'erba cristallina perché, come sottolinea Hans Muylaert-Gelein, amministratore delegato di The Yukon Group, i loro clienti sono di alto livello, competenti e alla ricerca di novità.

Tutte le foto sono fornite da Yukon International

La maggior parte dei loro clienti si trova in Europa e nel Regno Unito, e una parte in Estremo Oriente, un complesso di oltre cinquanta destinatari, e una crescita annuale a doppia cifra nei segmenti degli ortaggi e dei fiori commestibili. Hans sottolinea che, negli ultimi quindici anni, la base di clienti dell'azienda è sostanzialmente cambiata, in particolare nel settore della gastronomia, che comprende non solo i ristoranti eleganti, ma anche gli aspiranti chef che cucinano a domicilio.

Di conseguenza, c'è un orientamento crescente verso le attività di vendita all'ingrosso e di catering (anche se la vendita al dettaglio rappresenta ancora il venti o trenta per cento delle loro attività), un settore meno spietato rispetto a quello della vendita al dettaglio, dice Hans. Ciò che attrae i clienti è la completezza della loro gamma.


Lo Yukon Group coltiva circa i due terzi dei suoi prodotti, e completa con coltivatori esterni. Oltre alla gamma standard di mini verdure, si stanno concentrando sempre più su fiori commestibili e peperoncini.

La maggior parte delle loro verdure sono preconfezionate, ma spediscono anche prodotti sfusi per i ristoranti (pacco da 500 g o da chilo, o produzione con foglia).

"Tre anni fa abbiamo anche iniziato a spedire frutti esotici per via aerea, come fichi freschi, frutto della passione e kumquat, in risposta alla richiesta di questa linea di prodotti da parte dei nostri clienti".

Il rigoroso controllo sul moscerino della frutta in Sudafrica favorisce i peperoncini
Non solo le persone mangiano più verdure e meno carne - una tendenza che Hans ha visto aumentare in particolare negli ultimi due anni - ma gli amanti delle verdure e i vegetariani stanno cercano di rompere la monotonia di piatti ripetitivi, con nuovi profili aromatici e nuove consistenze a base vegetale .

I peperoncini sono un modo per aromatizzare una dieta ricca di verdure e il gruppo Yukon, da due anni, fornisce una selezione di peperoncini.

"In Europa, le normative fitosanitarie contro il moscerino comune della frutta (Drosophila melanogaster) stanno diventando più rigorose", afferma Hans, "mettendo in difficoltà i Paesi le cui misure non sono così severe, come quelle vigenti in Sudafrica".

"Si registra anche un ulteriore passaggio, i peperoncini sono sempre più valorizzati e, per il Sudafrica, rappresentano sicuramente un'opportunità. L'Europa solitamente si procurava i peperoncini dall'India, dall'Uganda e dal Vietnam, dove costavano poco ma non erano sufficientemente tracciati. C'è un incredibile aumento per i peperoncini, guidato dalla tendenza dei consumatori a preferire più verdure e meno carne".

I fiori commestibili diventano ingredienti standard delle insalate

"In Europa abbiamo anche un forte seguito nella nostra gamma di quaranta tipi di fiori commestibili, di cui alcuni, come la borragine, le viole e la lavanda sono le linee dominanti. I fiori edibili vengono spediti via aerea, il che consente una durata di conservazione da una settimana a dieci giorni".

Egli osserva che, mentre prima i fiori commestibili erano principalmente utilizzati per lo styling degli alimenti, ora sono un componente importante nelle insalate.

"I nostri fiori commestibili vengono coltivati vicino a Johannesburg, per tutto l'anno, ma la maggiore richiesta inizia a novembre e prosegue fino a maggio o giugno".

Per maggiori informazioni:
Hans Muylaert-Gelein
The Yukon Group
Tel: +27 21 860 1800
Email: info@yukon.co.za
https://www.yukon.co.za/


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto