Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Trasformare i 'frutti brutti' in una nuova categoria

Il proprietario e responsabile commerciale della compagnia neozelandese The Apple Press, Ross Beaton, ha puntato tutto su una vasta gamma di succhi di mela e su piani di sviluppo della categoria del succo surgelato.

Questo innovatore è stato un coltivatore di mele di grande successo per oltre 30 anni, e ora ha raccolto oltre 13.000 tonnellate di frutta non esportabile (in quanto non ha le caratteristiche idonee ed è "brutta"), trasformandole in succo di mela. Dopo aver fatto crescere la categoria del succo di mela del 40% in Nuova Zelanda, The Apple Press ha recentemente lanciato il suo prodotto in Australia, quale primo mercato d’esportazione.

Beaton spiega come è riuscito a coltivare e vendere mele in 43 Paesi. Ha poi intravisto un'opportunità con i frutti "brutti": "Abbiamo cercato di ottenere il massimo valore possibile dalle mele, e di venderle al consumo. Ma avevamo anche questo prodotto che chiamiamo brutto, e che in passato veniva scartato”.

“La Nuova Zelanda è abbastanza famosa nel mondo per la sua industria melicola e per la produzione di succhi di frutta. Quello che volevamo fare era considerarli diversamente. Chiunque abbia meno di 45 anni non ha probabilmente mai assaggiato il vero succo di mela. Hanno assaggiato bevande da concentrato. Quindi ci siamo detti: guarda, stiamo vendendo mele di classe mondiale, perché non produciamo succhi selezionati per singola varietà? Perché non rendiamo protagonista la mela e creiamo quello che riteniamo possa essere il miglior succo al mondo?"

Oggi, The Apple Press offre una gamma di succhi di mela, da quelli dolci a quelli più aspri. Questi includono mele pressate dell'iconica varietà Pink Lady, oltre a Jazz, Royal Gala e altre, ottenendo succhi con profili di gusto diversi.

"Ai giovani piace il gusto più dolce, mentre ai più maturi piace il sapore acidulo. Abbiamo preso esempio dall'olio d'oliva e dall'industria vinicola, e abbiamo offerto profili gustativi e varietà aromatiche diversi", ha affermato Beaton.

"La mela è una sorta di nuova arancia, diciamo. Promuoviamo il consumo di bevande e un'esperienza gustativa di diverse varietà, producendo prodotti di alta qualità, con ingredienti di alta qualità".

Clicca qui per l'articolo completo.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto