Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

La proposta e' dell'azienda Orto Veneto. Coltivazione in serre riscaldate

Gia' da febbraio disponibili asparagi italiani verdi biologici

Anche per il 2020, la società agricola Orto Veneto nata dall'esperienza di alcuni operatori motivati e orientati all'innovazione dei processi produttivi immetterà sul mercato asparagi precoci coltivati con il massimo rispetto dell'ambiente, e proprio da quest'anno certificati biologici.

Veduta delle serre di produzione

"Gli asparagi - spiega Luciano Trentini, agronomo e co-organizzatore di International Asparagus Days insieme a Christian Befve - sono coltivati in serre riscaldate, su di una superficie di 15 ettari. Le piante beneficiano della disponibilità di acqua calda ricavata da un impianto a energia rinnovabile pulita in regime di "neutral carbon" che permette di riscaldare il terreno attraverso un impianto sotterraneo a una temperatura superiore ai 18 gradi, e la cui energia termica permette di anticipare la produzione già a febbraio garantendo la massima qualità e omogeneità dei turioni raccolti".

Pirodiserbo

Gli asparagi precoci di Orto Veneto, da quest'anno certificati biologici, sono raccolti per un periodo di 60/ 70 giorni e collocati sul mercato con il il marchio "Primo asparago". Sotto questo nome, Orto Veneto punta a ottenere un prodotto alto di gamma, per veri intenditori ed estimatori di questo ortaggio ricco di vitamine e sali minerali, diuretico e a basso contenuto calorico (25kcal per 100 grammi di turione edibile).

Selezione

"Grazie alle più moderne tecniche di coltivazione applicate e ai buoni risultati agronomici ottenuti nelle scorse annate adottando le tecniche autorizzate per la riconversione biologica, si prevede per il 2020 un buon risultato produttivo, in grado di soddisfare anche i consumatori più esigenti".

Confezione

"Dopo la raccolta, gli asparagi verdi della cultivar Grolim sono confezionati previo un rapido lavaggio in acqua sanificata a bassa carica batterica per migliorarne la conservabilità. Sono immessi sul mercato dopo essere stati calibrati meccanicamente e confezionati da personale specializzato appositamente professionalizzato".

La spedizione avviene dopo poche ore dalla raccolta. Trattandosi di coltivazioni in grandi serre, l'approvvigionamento è garantito per tutto il periodo della raccolta.

Al fine di dare continuità alla produzione in serra, Orto Veneto coltiva altri 15 ettari di nuovi e vecchi impianti utilizzando le migliori tecniche a basso impatto ambientale, ampliando così il periodo di raccolta a poco più di 100 giorni.

Gli asparagi possono essere forniti offrendo selezione di "punte di asparagi" e asparagi in mazzi di dimensione e peso garantito, con turioni di calibro variabile da 12 a 16 mm; da 16-20 mm e 20+, per offrire al consumatore maggiori opportunità d'impiego in cucina.

L'azienda Orto Veneto, grazie a un sistema di lavorazione all'avanguardia, può confezionare asparagi su misura secondo le indicazioni richieste dal committente italiano o estero ed effettua spedizioni giornaliere di pallet completi o parziali.

Contatti:
Lorenzo Moro
Tel.: +39 345 0276 481 (italiano)
Tel + 39 345 0276 481 (inglese)
Email: lorenzo@primoasparago.it
Web: www.primoasparago.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto