Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Pallottini, Italmercati

Scongiurare l'aumento dei carburanti per evitare che lievitino i prezzi di frutta e verdura

"Tutto il mondo è preoccupato in questi giorni per la drammatica escalation in Medio Oriente. Uno dei primi effetti che possiamo vedere qui da noi è rappresentato da un aumento del prezzo delle materie prime, in particolare del petrolio, che solitamente si traduce in modo quasi automatico e immediato sull'aumento dei carburanti". E' quanto dichiara Fabio Massimo Pallottini, presidente di Italmercati, la rete dei principali mercati all'ingrosso italiani.

"Come presidente - aggiunge Pallottini - di questa rete di infrastrutture per la logistica e la commercializzazione di prodotti agroalimentari so bene quanto il trasporto su gomma per la frutta e la verdura, in particolare quella freschissima, sia importante. Parliamo di un settore che già vive alcune difficoltà e un aumento ulteriore dei costi aziendali potrebbe essere preoccupante".

"Voglio quindi - conclude Pallottini - evidenziare le preoccupazioni di tutta la filiera su questo tema e per questo inviare un appello anche al Governo italiano affinché monitori l'impatto di questi effetti sui prezzi dei prodotti. Noi, dal nostro punto di vista possiamo dire privilegiato, siamo disponibili a verificare che non ci siano speculazioni sui prezzi all'ingrosso, ma parliamo comunque di un tema che non può essere trascurato e messo da parte".


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto