Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Nel 2020 il Peru' prevede di aumentare le esportazioni di avocado Hass

Il presidente dell'Associazione dei produttori peruviani di avocado Hass (ProHass), Daniel Bustamante Canny, ha dichiarato che quest'anno il Paese supererà le 285.000 tonnellate di avocado Hass che erano state esportate nel 2019. Questo aumento sarà dovuto alle nuove aree di produzione, nonché all'aumento della produttività delle giovani piantagioni, soprattutto nella regione di Olmos e in montagna.

Bustamante ha detto che, attualmente, nelle valli principali il frutto cade naturalmente. "L'albero deve eliminare alcuni frutti, in modo da favorire la produzione. Il periodo della cascola naturale dei frutti termina a gennaio, e solo successivamente si potrà fare una prima vera stima".

Bustamante ha sottolineato che la precocità delle nuove produzioni a Olmos e in montagna, consentirebbe loro di ottenere importanti volumi commerciali all'inizio di aprile o alla fine di marzo, purché il meteo non cambi e il frutto raggiunga la percentuale di sostanza secca richiesta dal Servizio fitosanitario peruviano (Senasa).

Egli ha anche affermato che i mercati di destinazione si diversificano ogni anno e che Asia e America Latina sono diventate destinazioni molto importanti, anche se l’azienda non ha inviato così tanti frutti a questi mercati, come hanno fatto in Europa e Nord America.

Bustamante ha anche affermato di aver ricevuto l'autorizzazione per esportare gli avocado Hass nei mercati della Corea del Sud e della Thailandia, e che si sta lavorando per continuare ad aprire altri mercati.

Bustamante ha anche riferito che alcune aree del Paese, come Lambayeque (dove si trova Olmos), che non potevano esportare in Cile, sarebbero in grado di farlo da quest'anno.

Source: agraria.pe 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto