Visita al Markthal, mercato alimentare coperto a Rotterdam

Frutta e verdura da tutto il mondo, ma non dall'Italia

Frutta e verdura non mancano, a Rotterdam, al Markthal, il mercato alimentare coperto dalla caratteristica forma ad arco, alto più di 40 metri. Molte verdure sono prodotte nelle serre olandesi, mentre fra le referenze frutticole in vendita le provenienze sono le più disparate. I kaki, ad esempio, sono spagnoli, mentre di produzione italiana non se ne vedono.

Abbiamo visitato la struttura il 6 gennaio 2020 e il Markthal si è riconfermato come un punto di aggregazione importante (cfr. FreshPlaza del 7/06/2016). La struttura è bella e imponente e, anche se non si direbbe, nella sua forma ad arco ospita più di 200 appartamenti. Al piano terra, invece, è ubicato il mercato agroalimentare.

Notevole è l'offerta di frutta pronta, come questi bicchieri di macedonia (foto sopra) di diverse tipologie e un prezzo di un euro a bicchiere. I venditori presenti con i propri stand non erano molti, ma quelli che c'erano erano grandi, specializzati e molto ben riforniti.

I kaki presenti erano solo di origine spagnola, ma ciò non sorprende dato che il mercato, in tutta Europa, è dominato dai produttori iberici. Presso questo venditore, i kaki erano proposti al prezzo di 1,99 euro ogni 4 frutti.

Un altro modo per proporre la frutta, specie quella meno comune.

Il Dragon Fruit è poco conosciuto in Italia, ma più diffuso in grandi città come Rotterdam. Nella foto qui sopra, si nota la maniera di esporlo: già tagliato a metà, con tanto di forchetta, al costo di un euro.

Alta qualità organolettica per il mango posto in vendita a 1,99 euro ogni tre frutti. I consumatori avevano la possibilità di assaggiarlo grazie ai pezzetti tagliati e disponibili gratuitamente. I frutti erano maturi e pronti al consumo.

La provenienza delle verdure era per lo più olandese, grazie alle produzioni in serra, ma non mancavano ortaggi prodotti in Spagna.

Il mercato coperto è stato progettato dall'architetto Winy Maas e sviluppato da Provast. E' stato il primo mercato del fresco coperto dei Paesi Bassi, ispirato ai mercati coperti di altre città del mondo. I progettisti l'hanno pensato non come una hall, ma come una strada aperta a tutti. 


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto