Texas A&M AgriLife Research

Studio dimostra che le lesioni fogliari migliorano frutta e verdura

Ricercatori della Texas A&M AgriLife Research hanno scoperto i benefici derivanti dalle lesioni provocate dagli insetti sulle foglie delle piante, nella produzione ortofrutticola. Le risposte allo stress che si creano nei frutti e negli ortaggi, innescano una crescita dei componenti antiossidanti prima della raccolta, rendendo i prodotti più salutari per il consumo umano.

"Molti studi, in passato, hanno supportato questa idea, ma molti altri non hanno rilevato differenze", ha affermato Luis Cisneros-Zevallos, della AgriLife Research, orticoltore e scienziato alimentare presso la College Station e ricercatore responsabile di uno studio che affronta questo dibattito. "Nel nostro studio, abbiamo dimostrato che, nelle piante, le foglie lesionate dagli insetti producono frutti biologici più sani".

"Abbiamo condotto degli studi utilizzando le fragole come modello di coltura, e abbiamo applicato vari livelli di lesione alle foglie, alcuni giorni prima della raccolta del frutto. Abbiamo scoperto come diversi geni associati alla traslocazione dello zucchero e alla biosintesi dei composti fenolici siano risultati sovra-rappresentati nella fragola", ha affermato Facundo Ibanez, ricercatore del progetto sviluppato insieme all'Instituto Nacional de Investigacion Agropecuaria, Uruguay.

Tutte le piante hanno la capacità di rispondere all'ambiente attivando il metabolismo secondario, come parte di un meccanismo di difesa o di un processo di adattamento. Questo attiva anche il metabolismo primario che trasferisce la fonte di carbonio, necessaria per produrre quei composti antiossidanti", ha spiegato Cisneros-Zevallos.

Ibanez ha affermato che lo studio si è focalizzato sulla produzione orticola, come ottima fonte di componenti benefici per la salute e che forse gli insetti possono essere in qualche modo nostri alleati, per ottenere prodotti ancora più sani.

Negli ultimi anni, l'agricoltura bio ha registrato una continua crescita e una domanda più elevata tra i consumatori. Ciò ha avuto un impatto positivo su larga scala per l'industria biologica, per gli agricoltori e per altre industrie collegate alla produzione biologica, ha affermato Cisneros-Zevallos.

Fonte: agrilifetoday.tamu.edu


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto