Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Prime fragole da Huelva pronte per l'export

I raccolti di fragole della Onubafruit, a Salamanca, si sono conclusi a metà novembre e, dalla fine dello stesso mese, l'azienda ha raccolto le prime fragole da Huelva. Finora hanno rifornito con quantità limitate soprattutto il mercato interno. Poiché i volumi disponibili inizieranno ad aumentare questa settimana, partiranno anche le esportazioni verso l'Unione europea.

"Quest'anno abbiamo iniziato un po' prima del solito la campagna di fragole a Huelva, poiché abbiamo piantato di più piante in vaso", afferma Carlos Esteve, direttore commerciale della Onubafruit. "Fin dall'inizio abbiamo distribuito i frutti sul mercato interno. Competiamo anche con altre origini, come Paesi Bassi, Belgio, Perù o Marocco".

"Questa settimana inizieremo con le prime esportazioni e saremo concorrenziali anche con l'Egitto, anche se abbiamo la sensazione che gli importatori europei, non appena saranno disponibili le fragole spagnole, non saranno più interessati a quelle egiziane".

La cooperativa di secondo grado prevede di aumentare leggermente la produzione di fragole quest'anno. "Prevediamo volumi leggermente maggiori, anche se, in generale, sembra che la superficie a Huelva rimarrà stabile, poiché ci sono sempre meno terreni disponibili. Le restrizioni sull'uso dell'acqua per l'irrigazione e la mancanza di manodopera per la raccolta, limitano anche l’aumento della superficie di coltivazione. Il punto è che, oltre alla sovrapposizione con altre colture, la raccolta delle fragole comporta maggiori difficoltà. La mancanza di raccoglitori è un problema crescente non solo a Huelva, ma a livello globale", afferma Carlos Esteve.

L'85% delle fragole coltivate dalla Onubafruit sono Fortuna o Rociera, del programma FNM. Per quanto riguarda i lamponi, l’azienda tratta varietà esclusive, attraverso accordi con i coltivatori, e ha le sue varietà di mirtilli. Presto lancerà anche il suo programma varietale per le fragole.

"La nostra produzione di lamponi crescerà del 20-25% in questa campagna"
Nel frattempo, le produzioni di mirtilli e lamponi continuano a crescere a Huelva anche se, nel caso dei mirtilli, l'espansione della superficie ha decisamente rallentato.

"A settembre abbiamo avviato la nuova campagna 2019/20 dei lamponi, avendone già venduto circa 2.000 tonnellate. La produzione di lamponi è in aumento, non solo a Huelva ma anche in Marocco e Portogallo. Al momento, l’offerta è abbondante, diversamente dagli anni precedenti quando solitamente la fornitura era carente. Le vendite sono relativamente regolari, ma i prezzi sono diminuiti a causa della maggiore offerta".

Per maggiore informazioni:
Onubafruit S.Coop.And.
T: +34 959 540 844
www.onubafruit.com


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto