Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

In Europa la carenza di clementine desta preoccupazioni

"La campagna degli agrumi sarà breve, nella Murcia, ma i prezzi continuano a mantenersi su livelli buoni e stabili, soprattutto per i limoni e le arance. Tuttavia, la fornitura di clementine desta preoccupazioni. Le Clemenules si esauriranno presto: è stata una produzione limitata, quindi la raccolta della Clemenvilla è iniziata in anticipo", afferma Borja Herrera Delgado, direttore della Difrusol.

"E' meglio una campagna lunga. Se l'inizio della raccolta viene anticipato al fine di compensare i gap nella fornitura, il frutto potrebbe essere raccolto quando manca ancora di colore e con un grado Brix inferiore rispetto al solito", afferma il direttore dell'azienda murciana.

Altri prodotti stagionali, come la lattuga Iceberg, sono stati danneggiati dalle piogge. "Nelle ultime due settimane, i prezzi hanno raggiunto livelli molto alti a causa dei divari sul mercato, ma non rimarranno così alti. In generale, questo non è un prodotto molto redditizio, ma i grandi volumi di produzione riescono di solito a compensare", dice Borja.

"Anche i prezzi dei broccoli sono instabili. Ultimamente, il prodotto ha raggiunto quotazioni elevate, una situazione che i coltivatori devono sfruttare, poiché questi presto torneranno in linea con la realtà della domanda e dell'offerta", afferma Borja Herrera.

"Broccoli prices are also oscillating. Lately, the product has reached high prices that growers must take advantage of, because these are soon back in line with the reality of the supply and demand," says Borja Herrera.

Inoltre, il direttore dell'azienda ha dichiarato che la linea bio, finora troppo limitata per essere presa in considerazione, continua a crescere, a conferma di un aumento della domanda.

Secondo Borja, il prodotto in maggiore espansione è senza dubbio il peperone. "Le avverse condizioni meteo e la carenza di prodotti hanno causato un aumento dei prezzi; si prevede che rimarranno alti fino all'inizio di gennaio".

Secondo Borja Herrera, la crisi che si dice incomba sui pomodori spagnoli non sta colpendo la Murcia. "I pomodori potrebbero essere un'eccezione, perché c’è una forte domanda in tutta Europa, sebbene l’offerta sia scarsa. A parte casi eccezionali, la situazione dei pomodori spagnoli rimane stabile", afferma il manager.

La società murciana, che ha un fatturato annuo di oltre 4 milioni di euro, esporta tutti i tipi di frutta e verdura in Europa, soprattutto in Germania, Regno Unito, Paesi Bassi, Repubblica Ceca, Polonia e Svezia. Per quanto riguarda le prospettive commerciali future con il Regno Unito, Borja afferma che "è un mercato molto stabile, e per ora non credo che l'esportazione di prodotti spagnoli sarà influenzata dalla Brexit".

Per maggiori informazioni:
Borja Herrera Delgado, manager
Difrusol S.L.
P.I. Los Torraos
Avda De España nº 4
30562 Ceutí, Murcia. Spain
T: +34 968 694 250
info@difrusol.com
www.difrusol.com


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto