Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il commento di Mike Looije (Yex)

Il mercato delle melagrane e' in lenta ripresa dopo un periodo piatto

Ormai da molto tempo la richiesta di melagrane non è elevata. Tuttavia, secondo Mike Looije, product manager di Yex, la domanda è nuovamente in aumento. "Sul mercato ci sono stati a lungo molti Paesi produttori. Di conseguenza, era facile trovare le melagrane. Attualmente importiamo la maggior parte del nostro prodotto dall'Egitto. Non escludiamo la possibilità di rivolgerci anche a produttori turchi".

Nico Spruijt di Yex

"Nazioni come Egitto e Turchia possono fornire prodotto da stock fino a marzo. Tuttavia, con il progredire della stagione ciò va a scapito della qualità interna del frutto. Ecco perché passiamo rapidamente all'ortofrutta d'oltremare. Per esempio, le melagrane dall'India sono disponibili fino alla fine di dicembre. I prezzi per questo prodotto sono più alti, ma questi frutti presentano una bella colorazione rosso scuro. Inoltre, sono anche molto ricercati".Da Yex le melagrane stanno diventando una categoria di prodotto sempre più ampia. "Siamo diventati un player più costante e con un'offerta per tutto l'anno, grazie alla collaborazione con coltivatori fissi. La stagione d'oltremare, in particolare, è molto impegnativa. Soprattutto quando a marzo-aprile comincia la campagna peruviana, che continua fino all'estate".

"La Wonderful è la varietà più popolare. Tuttavia, la cultivar indiana Bhagwa è molto richiesta. Le melagrane si adattano bene anche al menù di Natale. Nelle insalate – conclude Mike – ma anche come ingrediente nei dolci".

Per maggiori informazioni:
Mike Looije
Yex
Tel.: +31 (0) 174 214 541
Email: m.looije@yex.nl 
Web: www.yex.nl


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto