La melanzana con le 3 B: bella, buona, Burrafato

Come coltivare in serra una monocoltura di successo

"Produrre solo in monocoltura. Per chi, come noi, è serricoltore, potrebbe sembrare un azzardo, ma ci troviamo bene così e i fatti, del resto, ci hanno dato ragione, finora. Meglio concentrarsi su una sola cosa ma fatta bene, piuttosto che farne diverse senza vera specializzazione". Così Davide Burrafato, imprenditore agricolo che, assieme ai suoi tre fratelli Giovanni, Maurizio e Damiano, produce melanzana violetta su un'estensione di circa 80.000 mq in strutture protette.

I fratelli Burrafato al completo

"La nostra è un'impresa a conduzione familiare – continua il responsabile commerciale dell'azienda – basata sulla tradizione orticola siciliana che vede la serra come strumento di miglioramento delle condizioni colturali, oltre che del tessuto socioeconomico di un territorio importante come quello di Vittoria (RG)".

"Pur conferendo la maggior parte della nostra merce al mercato ortofrutticolo della nostra città - spiega il giovane – da qualche anno abbiamo iniziato a commercializzare in proprio certi quantitativi, destinandoli a una piccola ma importante clientela. Per il futuro vorremmo alzare un po' il tiro, ma senza diventare un'impresa commerciale; intendiamo farlo solo ed esclusivamente per il nostro prodotto".

Sopra: Davide Burrafato. Sullo sfondo l'efficiente impianto serricolo dell'azienda agricola sita a Vittoria (RG)  

"Negli anni - prosegue il produttore - ci siamo fatti un nome come bravi produttori di melanzana violetta. Compito, quest'ultimo, che ci viene facilitato dalla varietà utilizzata per l'intera produzione, denominata Gloria e selezionata da una casa sementiera locale, la Southern Seed".

Sopra: "Tre B" è uno dei marchi con cui l'azienda commercializza le sue melanzane

Monocoltura ma anche mono-varietà
"Questa varietà agevola la gestione agronomica - dice Burrafato – L'azienda sementiera che l'ha selezionata, infatti, coglie e interpreta al meglio le esigenze dei nostri areali, selezionando genotipi particolarmente adatti per queste condizioni pedoclimatiche. La melanzana violetta Gloria non solo risponde bene alle esigenze produttive, per resa e duttilità agli sbalzi di temperatura, ma anche alla tradizione della melanzana classica siciliana, che deve essere abbastanza scura e lucida".

L'interno dell'ortaggio

"Prima ancora che produttori, siamo consumatori del nostro prodotto, e la possibilità di cucinare una melanzana che non ha semi percettibili e assorbe pochissimo olio durante le fritture, per noi siciliani divoratori di caponate e parmigiane, costituisce un grandissimo valore aggiunto. Per questo abbiamo deciso di inserire nella nostra monocoltura di melanzana solo ed esclusivamente questa varietà, per tutti gli otto ettari di nostra pertinenza".

"La nostra produzione raggiunge i mercati agroalimentari più importanti d'Italia ma, come accennato prima, abbiamo obiettivi di crescita sul piano commerciale. Garantiamo il nostro operato quotidiano non solo con un rigidissimo sistema di controllo interno all'azienda, ma anche mediante la certificazione GlobalGAP: un'ulteriore garanzia per i nostri attuali e futuri partner commerciali".

"Quest'anno stiamo ottenendo una produzione eccezionale – conclude Davide Burrafato – e per fortuna non abbiamo risentito delle condizioni climatiche. Grazie alla qualità del nostro prodotto, riusciamo a spuntare sempre prezzi nettamente superiori alle quotazioni ufficiali. Per il momento va tutto bene e prevediamo un andamento piuttosto tranquillo".

Contatti:
BBF Soc. Sempl. Agr.
Via L. Russo, n. 17
97019 Vittoria (RG)
Tel +39 33434 58791
Email: bbf.burrafato@libero.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto