Alexandre Obert, di Fort&Vert

Abbondanti volumi di carote francesi quest'anno

La fornitura di carote francesi è maggiore rispetto allo scorso anno. Alla Fort & Vert, distributore di frutta e verdura biologica, i volumi sono così elevati che la società, per la prima volta quest'anno, può esportare le sue carote. Attualmente sta lavorando per l’individuazione dei mercati. "Nonostante un'estate secca, abbiamo buone rese in termini di calibro, volumi e gusto", riferisce Alexandre Obert, responsabile dello sviluppo aziendale. "Ora dobbiamo gestire bene l'offerta, in modo che il mercato possa assorbire il surplus".

Domanda elevata sul mercato francese
Secondo Alexandre, le carote bio sono molto richieste. "Con la crescente domanda di prodotti sostenibili, aumenta anche la richiesta delle nostre carote. Inoltre, l'inverno è alle porte: questa è l'alta stagione per i consumi".

Alexandre aggiunge che c'è una domanda crescente di prodotti locali, sul mercato francese. "Stiamo ancora reclutando produttori per soddisfare questa domanda".

Un'etichetta aggiuntiva
Oltre alle carote biologiche, Fort & Vert offre anche carote con certificazione Demeter. Queste carote devono essere conformi alle specifiche UE sull'etichetta bio, nonché alle specifiche biodinamiche relative al marchio stesso. "Vi è una forte domanda da parte di Austria, Germania e Paesi scandinavi per questo tipo di prodotti. In Francia, l'etichetta piace ai negozi specializzati, che vogliono distinguersi dai supermercati".

La raccolta delle carote è iniziata ad agosto e sta per concludersi. Grazie alla sua capacità di stoccaggio, Alexandre spera di poter offrire carote francesi per tutto l’anno. "L'anno scorso, i volumi erano inferiori e abbiamo venduto le nostre ultime carote a marzo. Quest'anno termineremo la campagna in aprile o maggio, quando inizierà la nuova raccolta di carote francesi nel sud".

Fort & Vert offre due diverse carote Nantaise: Norvegia e Nerac. Secondo Alexandre, entrambe le varietà si conservano molto bene in celle frigo. "Gestendo bene le nostre scorte, possiamo facilmente calibrare l'offerta delle nostre carote in base alla domanda".

Alexandre spiega che l'Hauts-de-France non è stata la prima regione a convertirsi alla produzione biologica. "Supportiamo i produttori per recuperare il ritardo. Oltre al nostro consulto tecnico, guidiamo il produttore giusto verso il mercato giusto, con il prodotto giusto. Per alcuni, il cliente ideale è un negozio altamente specializzato, per altri i supermercati".

Fort & Vert è nata nel 1997 e vende una vasta gamma di frutta e ortaggi bio prodotti nella regione dell'Hauts-de-France, da oltre 50 produttori partner. A febbraio parteciperà al Fruit Logistica a Berlino.

Per maggiori informazioni:
Alexandre Obert
FORT&VERT
Phone: +33 (0)3 21 15 28 28
bio@fortetvert.fr  
www.fortetvert.fr 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto