Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Alban Descamps, En’Diva

Periodo difficile per il mercato francese dell'indivia belga

Con un'offerta molto limitata e una domanda crescente, il mercato dell'indivia belga si è complicato. "La situazione è particolarmente difficile per il nuovo raccolto. Le condizioni meteo non sono favorevoli e i produttori hanno difficoltà a raccogliere. Questo crea inevitabilmente un po' di tensione dal punto di vista commerciale", spiega Alban Descamps, uno dei due partner commerciali dell'associazione En'Diva, che commercializza circa 15.000 tonnellate di indivia belga all'anno.

Alban Descamps e Stéphane Baudin, addetti alle vendite presso En’Diva

Sebbene durante il periodo di transizione tra vecchio e nuovo raccolto si avverta sempre una certa preoccupazione, quest'anno le rese all'inizio della stagione sono inferiori alla media. E in parallelo, la domanda sta crescendo.

"Nelle ultime settimane, il clima in Francia si è decisamente raffreddato, e sul mercato è tornata l'indivia belga. Non solo, c'è una presenza limitata di alcuni prodotti concorrenti. La lattuga, ad esempio, ha un insolito ritardo nella fornitura, tra i bacini di produzione estivi e invernali".

Nonostante l'attuale tensione sul mercato, Alban prevede per questo inverno di poter fornire senza problemi indivia belga. "Una volta completata la raccolta delle radici, se non si verificheranno fenomeni meteo straordinari come le gelate, saremo in grado di garantire la nostra fornitura".

Oltre all'indivia belga, En'Diva offre una vasta gamma di derivati come la varietà Carmine, Friseline e indivia rossa. "La vendita di questi prodotti è molto più lineare di quella dell'indivia belga classica. La richiesta dipende meno dalle condizioni meteo. E' anche una questione di portata produttiva e di flusso commerciale . L'indivia belga è un prodotto importante in termini di volumi e vi sono più fluttuazioni tra domanda e offerta. Per gli altri prodotti, i quantitativi sono meno significativi e c'è una minore movimentazione sul mercato".

Per maggiori informazioni:  
Alban Descamps
En’Diva
Z.I. Artoipôle
34, allée de Grande Bretagne
62118 Monchy Le Preux
Phone: +33 (0)3 21 15 23 30
Fax: +33 (0)3 21 15 23 39
endiva@endiva.fr   
www.endiva.fr    


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto