Al Festival LePrimitive.it, 17 novembre 2019 alle 18:30

Il ruolo delle donne nell'imprenditoria e nell'associazionismo in Puglia

E' ancora da sviluppare e valorizzare il ruolo delle donne nella gestione d'impresa, specie in due dei comparti agricoli più importanti per l'economia pugliese, quali olio e ortofrutta.

A questo tema è perciò dedicato l'incontro "L'impresa è donna" che si terrà domenica 17 novembre 2019 a Santeramo in Colle (BA), in Puglia. L'appuntamento è per le 18:30 presso Palazzo Marchesale, nell'ambito del Festival LePrimitive.it (clicca qui per il programma), dedicato alle donne delle Murge e ideato dall'associazione "Edon'é". 

Un dialogo tra donne impegnate nelle filiere dell'olio e dell'ortofrutta. Antonia Tamborrino delle associazioni "Le donne dell'Olio" e "L'olio di Puglia, dialoghi fluidi" e Teresa Diomede dell'Azienda Agricola Racemus e coordinatrice per la Puglia dell'associazione Le Donne dell'Ortofrutta parleranno delle loro esperienze professionali con la prof.ssa Giusy De Vivo dell'associazione "Edon'é", sui temi che riguardano il ruolo delle donne nell'imprenditoria e nell'associazionismo in Puglia, e non solo.

Nell'incontro, quindi, si dialogherà sulle esperienze positive di due donne che hanno creduto nella professionalità e nella forza della rete e delle associazioni (di persone e di imprese) per emergere in un comparto, quello agricolo, cui spesso non viene riconosciuta la giusta importanza.

"Certamente emergeranno diversi spunti di riflessione – commenta a FreshPlaza Teresa Diomede (nella foto sopra) – In viticoltura, un settore prettamente maschile, sono ancora poche le figure femminili che hanno potere decisionale in un'azienda. Il confronto risulta, quindi, fondamentale ed è il principio base dell'associazione Le Donne dell'Ortofrutta: il dibattito è necessario per sottolineare aspetti condivisibili sia da donne che da uomini".

"Quella delle donne è infatti una voce diversa, ma ugualmente professionale. Lo siamo sempre state: adesso però abbiamo più spazio per parlare perché insieme la voce diventa più squillante e si fa sentire. In questo caso, Puglia ed Emilia Romagna rappresentano le Regioni in cui la voce delle donne in agricoltura si sta facendo sentire forte. Basti pensare all'impegno dell'assessore all'Agricoltura Emilia Romagna, Simona Caselli, sulla cimice asiatica".

Per maggiori informazioni sull'incontro:
Giusy De Vivo
Cell.: +39 328 2504650
Email: leprimitive@associazioneedone.it
Web: www.leprimitive.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto