Nel 2020 il Peru' potrebbe rimpiazzare il Cile come principale esportatore di mirtilli al mondo

Secondo una stima dell'Associazione degli esportatori (ADEX), nel 2020 il Perù potrebbe diventare il più grande esportatore di mirtilli al mondo, superando il Cile che attualmente detiene tale posizione.

Nel 2018, le esportazioni mondiali di questo piccolo frutto hanno raggiunto i 3 miliardi di dollari, con il Cile come principale fornitore, con 647 milioni, seguito dal Perù con 548 milioni. Tuttavia, il tasso di crescita annuale del Cile, tra il 2014 e il 2018, è stato del 3%, mentre quello del Perù è stato del 104%. A questo ritmo di crescita, il prossimo anno il Perù potrebbe diventare il principale fornitore mondiale di questo frutto.

Secondo un rapporto del quotidiano peruviano Dia1, questo potrebbe accadere anche nel corso di quest'anno, poiché le proteste in Cile stanno influenzando negativamente la logistica delle esportazioni, come sottolineato da Luis Corvera, direttore generale di Fresh Fruit Peru.

Altri Paesi esportatori sono Spagna (383,1 milioni di dollari), Paesi Bassi (323,6 milioni di dollari), Stati Uniti, Canada, Marocco, Messico, Polonia, Argentina e Sudafrica.

In Perù, i mirtilli sono prodotti nelle regioni di La Libertad, Lambayeque, Ica, Lima e Ancash, tra le altre. Rispetto ad altri prodotti compresi nel paniere agroalimentare, la coltivazione dei mirtilli è abbastanza complessa, quindi i produttori devono essere formati per operare in questo settore, ha aggiunto ADEX.

Tra gennaio e settembre 2019, le spedizioni di mirtilli freschi hanno raggiunto un valore di 341,7 milioni di dollari, ovvero il 61,2% in più rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. I mercati principali sono stati gli Stati Uniti con il 55% del totale, seguiti da Paesi Bassi, Cina, Regno Unito, Hong Kong, Canada e Spagna.

Brasile (+ 115%), Singapore (+ 133,8%) e Belgio (+ 155%) si distinguono per la loro crescita. Alcuni nuovi mercati sono Giappone, Ecuador, Kuwait e Austria.

Fonte: elcomercio.pe 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto