Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Ucraina: +10% nelle esportazioni di frutta e bacche nei primi nove mesi del 2019

Tra gennaio e settembre 2019, le esportazioni domestiche di frutta e bacche dell'Ucraina hanno continuato ad aumentare. Nei primi nove mesi di quest'anno, l'Ucraina ha esportato queste referenze per un controvalore di 172 milioni di dollari. Si tratta del 10% in più rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, come riportato da Bohdan Dukhnitsky, ricercatore senior del Dipartimento di Economia della produzione agricola e dell'integrazione internazionale dell'Istituto di economia agricola.

Secondo lui, ciò è stato possibile grazie al continuo aumento dei ricavi di vendita in tutti i mercati esteri, per tutte le merci principali del gruppo 8 delle esportazioni domestiche. In tale gruppo figurano: noci (75 milioni di dollari), frutti surgelati (63 milioni di dollari), mele e pere (14 milioni di dollari), bacche (12 milioni di dollari).

Rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, le esportazioni domestiche di frutta sono aumentate in termini di quantità, secondo Dukhnitsky. C'è stato un aumento di quasi l'80% nel volume delle esportazioni di noci, che sono passate da 20mila ton a 36mila ton. Le spedizioni di mele e pere sono aumentate di oltre una volta e mezzo (+52%), passando da 29mila ton a 44mila ton, mentre i frutti surgelati e le bacche hanno assistito a un aumento nelle esportazioni da 36mila ton a 37mila ton.

L'Unione Europea resta il mercato più grande per i prodotti ortofrutticoli ucraini. Le destinazioni principali sono: Polonia (17,5% del valore delle esportazioni), Turchia (11,3%), Francia (8,1%), Bielorussia (6,2%), Italia (5,0%), Paesi Bassi (4,1%) e Iraq (4,0%).

Fonte: ukrainefood.org


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto