Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Lanciata la prima vera varieta' al mondo di spinacio rosso

USDA Red, la prima vera varietà al mondo di spinacio rosso è stata sviluppata e lanciata dal Servizio per la ricerca agricola degli Stati Uniti (ARS).

Gli spinaci sono sempre stati conosciuti come verdure a foglia verde. Ci sono verdure a foglia spesso chiamate spinaci rossi, ma questi sono in realtà amaranti (Amaranthus spp.) o altre piante come il farinello rosso (Blitum rubrum), non un vero spinacio (Spinacia oleracea). Attualmente ci sono alcuni veri spinaci "rossi" sul mercato, ma il colore rosso è limitato alle venature delle foglie. La varietà di spinaci con venature rosse Bordeaux è un progenitore dell'USDA Red.

Nel 2006, il consumo (e la produzione) di spinaci negli Stati Uniti scese da 2,3 libbre a persona a sole 1,6 libbre, a seguito di un focolaio di Escherichia coli, e non si è mai ripreso completamente.

"Un vero spinacio rosso come l'USDA Red, movimenterà il mercato e potrebbe nuovamente portare le persone a consumare questa verdura. Lo spinacio può essere usato come baby o "teen" leaf nelle buste di insalata, come prodotto a mazzetti e in mix di insalata primavera per il consumo sul mercato del fresco. Nei mix di insalata primavera, il colore rosso è attualmente fornito da lattuga rossa, radicchio o bietola. Gli spinaci rossi daranno ai trasformatori una nuova alternativa", ha detto il genetista del servizio ARS, Beiquan Mou, il quale ha sviluppato la nuova varietà. Mou fa parte dell'Unità di ricerca per il miglioramento e la protezione delle colture a Salinas, in California.

Lo spinacio rosso USDA Red è idoneo anche a essere surgelato o inscatolato.

Gli spinaci sono una delle verdure a foglia più richieste, con alti livelli di beta-carotene (provitamina A), luteina, acido folico, vitamina C, calcio, ferro, fosforo e potassio.

Il colore rosso dell’USDA Red deriva da un fitonutriente, la betalaina, piuttosto che dalla più comune antocianina. La betalaina è un potente antiossidante che ha dimostrato di ridurre significativamente lo stress ossidativo nei pazienti e può anche aiutare a prevenire patologie croniche, infiammazioni e tumori, secondo la letteratura scientifica.

La capacità antiossidante dell'USDA Red è risultata superiore del 42–53 per cento, rispetto ad altre cultivar di spinaci, in cinque test condotti su tre anni.

"Ciò aggiunge un altro beneficio a una pianta già carica di fitonutrienti, rendendo gli spinaci un vero e proprio superfood", ha aggiunto Mou.

USDA Red è un tipo di spinacio semi-piatto, con un tasso di crescita medio e foglie semi-erette. Le sue foglie hanno la forma di picche, con le estremità dalla punta arrotondata e venature e piccioli rosso porpora. 

ARS ha richiesto un certificato di brevetto varietale per l'USDA Red e l'agenzia sta cercando un partner per ottenere la licenza di produzione delle sementi per il mercato.

"In definitiva, i consumatori trarranno vantaggio dall'accesso a nuovi prodotti vegetali che sono interessanti e buoni", ha affermato Mou. Questa nuova varietà è il risultato del breeding tradizionale.

Il Servizio di ricerca agricola è la principale agenzia di ricerca scientifica interna al Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti. Ogni giorno, ARS si concentra sulle soluzioni ai problemi agricoli che colpiscono l'America. Ogni dollaro investito nella ricerca agricola ha un impatto economico di 20 dollari.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto