Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Rubino, la nuova proposta di melone retato della HM CLAUSE

Nell'intento di supportare i propri clienti e gli agricoltori nella programmazione delle loro colture HM.CLAUSE ITALIA ha organizzato nei giorni scorsi la ormai consueta riunione dedicata al melone retato a Licata. Nell'areale della cittadina agrigentina infatti, la coltivazione di questa specie orticola riveste particolare importanza specialmente per le produzioni precoci di aprile e maggio; qui infatti si raccoglie il primo melone coltivato nel continente europeo e si tratta proprio di una varietà di HM.CLAUSE ITALIA: il RAIS F1 che viene raccolto addirittura a fine marzo!

Un momento della serata di Licata

Programmare, gestire e raccogliere successi: questi sono stati gli aspetti salienti dell'incontro presentato dai due esperti di HM.CLAUSE ITALIA che operano nella zona: Giovanni Canino che cura la parte tecnica e Agostino Marcellino il quale invece si occupa di quella commerciale, entrambi profondi conoscitori delle esigenze del territorio e soprattutto delle richieste del mercato nazionale ed Europeo.

Agostino Marcellino e Giovanni Canino

Prima di entrare nel vivo del tema della serata, però, è stata colta l'occasione per ricordare le ultime varietà di successo in ambito orticolo. Parliamo del peperone CICCIOR F1, il primo peperone con ottima LSL ed alto peso specifico e della zucchina verde scura KALIMERA F1. Quest'ultima, in raccolta proprio in questi giorni, è sempre più apprezzata dagli agricoltori per produttività e soprattutto per la facilità di coltivazione.

Grande partecipazione di pubblico, a testimonianza dell'interesse della categoria

L'evento clou della serata, tuttavia, è stata la presentazione del nuovo melone retato che, facendo leva sul proprio nome, risponde al claim "RUBINO un gioiello di melone", per sottolineare il colore rosso della sua polpa.

Rubino

"RUBINO F1 è un melone a buccia verde spessa – ha detto Marcellino – che rappresenta un unicum nel panorama varietale della nostra azienda, per via della sua polpa rossa. Si presta ai trapianti che vanno dagli inizi di gennaio alla fine di febbraio, quindi con una finestra di utilizzazione abbastanza ampia, grazie alla rusticità della pianta e soprattutto alla sua capacità di allegagione".

"Il melone si presenta di forma rotonda con una retatura tipica del melone retato italiano, quindi con fetta ben evidente. Il RUBINO F1 è una varietà precoce, se si considera che arriva oltre 7 giorni prima del suo principale competitor negli areali siciliani; anche la tenuta in post raccolta è ottima".

Si è parlato quindi molto di qualità del prodotto per poter rispondere anche alle esigenze dei numerosi commercianti presenti in sala, ma due aspetti hanno colpito gli operatori: la facilità di produzione e l'omogeneità del prodotto.

"A completare la nostra proposta varietale c'è il famoso melone RAIS F1 - ha aggiunto Giovanni Canino - che si conferma il nostro top di gamma e che continua a mietere ottimi successi tra i produttori siciliani. Tuttavia siamo ben presenti anche nel segmento a buccia gialla con i vari GAUDIO F1, PREGIATO F1 e DJANGO F1 con i quali possiamo affrontare tutti i periodi di trapianto e in tutte le tipologie di coltivazione: dalla serra, al tunnellino, al pieno campo".

La serata si è conclusa con un piccolo focus sul melone DOLCIR F1 della categoria charentais liscio ad alta LSL, che per questo motivo è particolarmente apprezzato dagli operatori della grande distribuzione organizzata e nei mercati del Nord Italia.

"E' stata una bella serata, molto partecipata e con un pubblico interessato alla nostra proposta RUBINO F1 – hanno detto i due esperti di HM.CLAUSE, in conclusione – Abbiamo sicuramente un ottimo seguito in questa zona, grazie alle risorse che la società mette a disposizione che poi si concretizzano in varietà di successo, foriere a loro volta di lavoro e profitto per tutti gli operatori della filiera".

Contatti:
HM.CLAUSE ITALIA S.p.A. 
Via Emilia, 11
10078 Venaria Reale (TO) - Italy
Agostino Marcellino
Tel.: +39 336 756 037
Email: agostino.marcellino@hmclause.com
Giovanni Canino
Tel.: +39 335 707 3204
Email: giovanni.canino@hmclause.com
Email: info-italia@hmclause.com
Web: https://hmclause.com/it/


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto