Fino ad agosto 2019

Germania, Francia e Regno Unito hanno assorbito oltre la meta' dell'export ortofrutticolo spagnolo

Durante i primi otto mesi del 2019, il valore delle esportazioni spagnole di frutta e verdura fresca verso Germania, Francia e Regno Unito (le tre destinazioni principali per questi prodotti della Spagna) è stato di 5,354 miliardi di euro, secondo le statistiche del Direttorato generale delle dogane. Insieme, questi tre paesi hanno rappresentato il 57% delle vendite totali nel suddetto periodo, il cui valore complessivo è stato di 9,363 miliardi di euro.

In termini di volume, le esportazioni in Germania, Francia e Regno Unito sono state di 5 milioni di ton tra gennaio e agosto. Si tratta del 54% del totale (9,2 milioni di ton).

La Germania è la destinazione che ha registrato la prestazione migliore, con una crescita delle esportazioni dell'8% in termini di volume e del 3% in termini di valore, totalizzando 2,4 milioni di ton e 2,483 miliardi di euro.

Le vendite alla Francia sono aumentate del 3% in termini di volume e si sono stabilizzate in termini di valore, con 1,6 milioni di ton e 1,631 miliardi di euro.

Infine, le spedizioni in Regno Unito sono state di 1 milione di ton (+6%), per un valore di 1,240 miliardi di euro (-1%). Quest'ultima destinazione, quindi, continua a essere importante per il settore spagnolo, nonostante la dipartita annunciata dall'UE e posticipata al 31 gennaio dell'anno prossimo.

Al di fuori dell'UE, le esportazioni spagnole fino ad agosto sono state di 631.331 ton, per un valore di 703 milioni di euro. Di queste, 224.421 ton (297 milioni di euro) sono state rappresentate da paesi europei, con Svizzera e Norvegia come destinazioni principali. Le restanti 406.910 ton (406 milioni di euro) corrispondono a paesi non europei, con il Brasile in testa con 70.049 ton e un valore di 66 milioni di euro.

Fonte: fepex.es


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto