Carrefour entra nel mercato uzbeko

Il marchio Carrefour sbarca in Uzbekistan. Majid Al Futtaim ha annunciato la prossima apertura di 7 punti vendita a Tashkent con le insegne del colosso transalpino della grande distribuzione organizzata.

Il prossimo anno, il gruppo immobiliare emiratino si prepara ad aprire tre supermercati e un ipermercato e nel 2021 due supermercati e un ipermercato. Secondo Hani Weiss, Ceo della divisione retail del gruppo Majid Al Futtaim, l'aiuto del Governo, a favorire l'operazione sono stati la crescita economica e la forte domanda di servizi distributivi incentrati sul consumatore.

Majid Al Futtaim ha firmato un accordo con il gruppo AKFA Group, il maggiore conglomerato privato dell'Uzbekistan. I sette punti vendita Carrefour saranno ospitati all'interno di immobili commerciali di proprietà del gruppo AKFA.

L'ingresso di Carrefour nel mercato uzbeko genererà direttamente e indirettamente 2.500 posti di lavoro nei prossimi due anni e relazioni commerciali con 600 fornitori locali. Il gruppo Majid Al Futtaim gestisce 285 ipermercati e supermercati con il marchio Carrefour in 14 Paesi.

Fonte: ICE ALMATY


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto