Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Granfrutta Zani fa il punto della situazione prima della partenza per Fruit Attraction a Madrid

Kaki, pochi ma buoni

Una stagione di commercializzazione del kaki che si è aperta in maniera discreta. Questa la sintesi nella valutazione da parte dell’azienda Granfrutta Zani, specialista in questa referenza. "Abbiamo iniziato la commercializzazione da una decina di giorni – spiegano Sandro Zani, direttore generale, e Raffaele Bucella, responsabile commerciale Italia – e le cose sono partite bene. Stiamo parlando del kaki Tipo, il tradizionale romagnolo. Rispetto al 2018 abbiamo stimato una diminuzione produttiva del 20-25% circa”.

Dal punto di vista del calibro, secondo Buccella quest’anno c’è qualcosa in meno. La qualità però è ottima grazie all'andamento meteo. Anche la raccolta sta proseguendo senza troppi problemi, sempre grazie alle condizioni positive del meteo.

Da sinistra, Raffaele Bucella e Sandro Zani

"Il mercato è vivace – aggiunge Buccella – e i consumi sono buoni. In generale, direi che negli ultimi anni il consumo è stato costante, senza diminuzioni. Noi serviamo la GDO italiana e abbiamo clienti anche in Austria e Svizzera”.

Sul fronte del packaging, è un momento di transizione. Le catene di supermercati si stanno guardando attorno sul fronte dell’uso della plastica. Granfrutta Zani utilizza confezioni derivanti da plastica riciclata, dedicando la massima attenzione a questo comparto. "I kaki devono essere protetti, nel senso che il packaging deve preservarli dalle manipolazioni. Le confezioni più richieste sono quelle da 2 o 4 frutti".

Negli ultimi anni il kaki ha comunque garantito un minimo di redditività, anche nelle annate meno soddisfacenti. "La coltura non necessita di grossi investimenti. I costi di gestione sono bassi. Una potatura, un intervento o due contro la mosca. La raccolta, in genere, si effettua in un solo passaggio”.

I kaki, una volta raccolti, vengono trasferiti nello stabilimento. Qui Zani ha fatto la scelta di lavorarli e calibrarli immediatamente, suddividendoli a seconda del grado di colorazione. Vengono stoccati prima in magazzino e poi, 3-4 giorni prima della vendita, messi in cella di detannizzazione per portarli a maturazione.

Granfrutta Zani sarà presente a Fruit Attraction Madrid, padiglione 10 stand 02.

Contatti:
OP Granfrutta Zani
Via Monte Sant'Andrea
48018 Granarolo Faentino (RA)
Tel.: (+39) 0546 695211
Fax: (+39) 0546 41775
Email: buc@granfruttazani.it
Web: www.granfruttazani.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto