Le propone l'azienda Futura, in grado di realizzare impianti chiavi in mano

Nuove tecnologie di selezione per i datteri: guarda il video!

La nuova frontiera della selezione automatizzata è il dattero. I consumi nel mondo stanno aumentando in maniera esponenziale e i Paesi produttori si stanno attrezzando per selezionare non solo in base a peso e calibro, ma anche alla qualità esterna. Una delle poche aziende europee in grado di offrire selezionatrici specifiche per i datteri è Futura.

"Già da qualche anno realizziamo selezionatrici per questi frutti – spiega il responsabile Omar Papi – e il mercato è in continua crescita, in linea con l'aumento di interesse e di domanda. Israele è stato il primo mercato ad acquistare le prime calibratrici elettroniche e, a ruota, hanno iniziato anche paesi più sviluppati, con un costo di manodopera elevato come gli Stati Uniti".

"Le richieste aumentano di anno in anno, arrivando da paesi come Giordania, Emirati Arabi, Tunisia. Dividiamo il mondo dei datteri in due varietà: il Medjool di grosso calibro (peso medio circa 20 grammi) dove utilizziamo tecnologie consone alla loro grandezza, e datteri di dimensioni minori (circa 10 grammi). Le selezionatrici che proponiamo tengono conto di questa importante differenza".

Va premesso che i datteri hanno un elevato valore aggiunto, perciò la precisione della selezione è di fondamentale importanza. L'accuratezza della selezione offerta dalle macchine Futura è un punto rilevante per il cliente, poiché il prezzo al chilogrammo è elevato.

"Produciamo impianti completamente tailor made - precisa Papi – in base alle esigenze dei nostri clienti. I requisiti dell'impianto non vengono dati solo dalla capacità, ma anche dalle necessità di ogni paese e varietà di prodotto. Ci sono nazioni più evolute, che richiedono performance più elevate, soprattutto nell'ambito della qualità esterna, con specifici sistemi in grado di rilevare difetti e umidità per ridurre al minimo l'impiego di manodopera. Altri paesi dove invece la manodopera è a basso costo necessitano semplicemente di una buona selezione in termini di peso e diametro. Possiamo quindi soddisfare le richieste di ogni tipologia di cliente".

"Disponiamo di due modelli di calibratrici, la prima prevede la calibrazione attraverso un trasporto con piccole tazze che pesano il dattero singolarmente, consigliata prevalentemente per il Medjool. L'altro sistema prevede il trasporto attraverso rulli con rotazione nel punto sottostante la telecamera, il che permette una più accurata selezione per qualità e grado di maturazione".

I consumi di datteri sono in crescita (cfr. FreshPlaza del 7/10/2019) in maniera trasversale in tutto il mondo. Naturalmente vi sono dei picchi nelle richieste: ad esempio nei paesi occidentali vi è molto mercato in vista del Natale, mentre nei paesi musulmani la richiesta cresce durante il Ramadam.

Futura illustrerà le sue tecnologie per datteri durante la Date Palm Festival Amman, in Giordania (16-18 ottobre). Qui sarà affiancato dal proprio partner Golden Garden Engineering and Develpment, presso lo stand 58.

Successivamente esporrà a Agroworld, dal 6 all'8 novembre, ad Almaty in Kazakhstan, Hall 10 Stand 344 e dal 19 al 22 novembre sarà presente in Russia, Krasnodar, a YugAgro presso lo stand B513.

Contatti:
Futura
Fruit Technology equipment
Via R. Mattioli 75
47522 Cesena (FC) - Italy
Tel.: +39 0547 632749
Email: info@futura-tecnology.com
Web: www.futura-grading.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto