Gerrit de Vlieger, della ditta grossista Vrijders

Prezzi nella norma per mele e pere, buone vendite

"Nelle ultime settimane, il mercato dei piccoli frutti è stato molto variabile. Tutto dipendeva da una fornitura che risultava essere diversa ogni settimana. Sebbene la qualità di lamponi, more e mirtilli di produzione belga stia diminuendo, notiamo che i nostri clienti preferiscono il prodotto nazionale a quello importato dal Portogallo". A sostenerlo è Gerrit de Vlieger, titolare della fitta grossista Vrijders.

Anche per quanto riguarda le fragole, la qualità non è più affidabile e i coltivatori stanno passando al prodotto coltivato in serra. "Al momento ci sono molte differenze di prezzo, nelle fragole. Un giorno si pagano 1 euro al cestino, mentre il giorno dopo il prezzo può anche salire a 2 euro. La domanda è molto stabile, ma non estremamente elevata per il periodo dell'anno".

Il commerciante è molto soddisfatto del periodo estivo. "Quest'estate non abbiamo avuto un'offerta eccessiva e quindi i prezzi sono stati buoni. Domanda e offerta erano in equilibrio e ciò ha prodotto un mercato favorevole".


Gerrit de Vlieger

Inizio migliore per la stagione delle pomacee
Il commerciante è ottimista anche per quanto riguarda la stagione delle pomacee. "In ogni caso, la campagna sta andando meglio dello scorso anno, quando mele e pere arrivarono su un mercato vuoto con prezzi, di conseguenza, fin troppo elevati, cosa che ha ostacolato le vendite. A causa di un inizio sfavorevole, anche la stagione non si sviluppò nel migliore dei modi. Al momento, i prezzi di mele e pere sono normali per questo periodo dell'anno e ciò ci permette di venderle bene. Le mele di calibro piccolo hanno prezzi un po' più bassi, perché quest'anno non sono stati quasi per nulla raccolti frutti di grandi dimensioni. Ma se i prezzi delle mele di calibro grande continueranno ad aumentare, allora potrebbero vendersi con fatica".

QTee
"Inoltre, quest'anno la pera brevettata QTee sta nuovamente andando molto bene. Ogni anno la domanda aumenta e i clienti tornano appositamente per acquistarla. Questa varietà si vende bene sia sul mercato turco che su quello belga e tutti quelli che l'acquistano ne restano molto soddisfatti. Quest'anno, la qualità è nuovamente perfetta e le dimensioni sono un po' più grandi rispetto all'anno scorso. Quest'anno abbiamo persino un po' più di offerta, quindi - conclude Gerrit - continueremo ad avere a disposizione le pere QTee ancora per un mese".

Per maggiori informazioni:
Gerrit de Vlieger
Vrijders
+32 (0)475 36 61 44
Email: gerrit.de.vlieger@telenet.be 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto