Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Presto disponibili anche succhi di arance e clementine 100% italiane

"Non solo succhi di melagrana; presto anche di arancia e di clementine. Un progetto sicuramente fattibile, che sarà operativo già da questo autunno, non appena le produzioni saranno pronte. Il macchinario è già in azienda, e ci permetterà di spremere gli agrumi, ottenendo succo tutto italiano, realizzato con i frutti provenienti dai vicini agrumeti". Ad affermarlo è Dario De Lisi di Masseria Fruttirossi, stabilimento agroalimentare in provincia di Taranto.

"La peculiarità di questo impianto è data dalla possibilità di separare gli oli essenziali della buccia dal succo, così da produrre un estratto decisamente più gradevole al palato. Questo processo permette di evitare che il prodotto finale abbia un sapore più tendente all'amaro, tipico di quando gli oli, presenti nella buccia degli agrumi, vengono a contatto con il succo stesso".

"La parte iniziale dell'impianto è la stessa da noi utilizzata per la lavorazione delle melagrane. In questo caso, però, dopo il lavaggio degli agrumi non si procede alla calibratura dei frutti; la materia prima viene dirottata subito verso la successiva fase di spremitura/estrazione".

"Dopo spremuto, il succo va alle linee di imbottigliamento. Come per i succhi 100% melagrana, anche per gli agrumi avremo due diversi processi di imbottigliamento: la bottiglia in vetro con la classica pastorizzazione a caldo e la bottiglia in Pet. Quindi la temperatura del succo verrà immediatamente abbattuta a 4°C, in attesa dell'imbottigliamento e successivo trattamento ad alta pressione (HPP)".

"Per quanto riguarda il marchio commerciale, rimarrà quello di Lome Super Fruit, ma stiamo studiando una nuova linea grafica che renderà le varie bottiglie riconoscibili sullo scaffale e riconducibili al nostro brand. Le arance e le clementine delle terre joniche vantano caratteristiche e profumi introvabili in altri areali. Gli agrumicoltori potranno conferire da noi il prodotto che sarà poi trasformato".

"Non ci spaventa la riduzione dei volumi prevista per quest'anno. Spesso notiamo un surplus del prodotto, che provoca crisi di mercato, portando così gli agricoltori alla disperazione. Attraverso questo processo di trasformazione, intendiamo dare respiro a produzioni che, pur essendo eccellenti, spesso non trovano la giusta collocazione commerciale".

Contatti:
Masseria Fruttirossi - Lome Super Fruit
C.da Terzo Dieci snc
74011 Castellaneta - Taranto - Italy
Tel: (+39) 099 9647688
Email: info@lomesuperfruit.com
Web: lomesuperfruit.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto