Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Un raccolto rallentato

Buoni prezzi per le clementine di Valencia

Nella regione spagnola di Valencia, la campagna degli agrumi sta procedendo con la raccolta delle varietà precoci di clementine, come Clemenrubi e Oronules. Le rese più basse di quest'anno e la raccolta più lenta del solito, a causa del clima caldo, stanno risultando in un mercato senza troppa offerta, e con prezzi accettabili.

"Abbiamo iniziato a commercializzare le prime Clemenrubi due settimane fa e ora stiamo cominciando con le clementine Oronules - dichiara Abel Alarcón, direttore di Brio Fruits, di Gandía - L'inizio di questa campagna è stato lento, finora, a causa di problemi di colorazione causati dalle temperature elevate, soprattutto durante la notte. In parte ciò è positivo perché permette al frutto di essere commercializzato in maniera continua ma misurata, evitando lo stress legato alla necessità di venderlo rapidamente". 

"Quest'anno ci aspettiamo di raccogliere il 30% in meno circa di clementine, soprattutto di varietà Clemenule, che è la più popolare nel settore in termini di volume. Il fatto che sugli alberi ci siano meno frutti significa che è presente un'abbondanza di calibri grandi, come abbiamo potuto verificare durante la raccolta delle Rubi e Oronule". 

Abel Alarcón presso una delle sue piantagioni di mandarini Orri a coltivazione protetta.

Il calo dei volumi, insieme alla lenta maturazione dei frutti, stanno risultando in un mercato privo di complicazioni, con prezzi molto buoni e senza pressione, secondo Abel Alarcón. "E' notevole che alcuni produttori, da qualche giorno, stiano già raccogliendo le clementine Arrufatina, dal momento che questa varietà solitamente si raccoglie due settimane dopo. Si tratta di una conseguenza della poca frutta disponibile. In questo periodo stiamo competendo con i mandarini Orri e Nadorcott provenienti da Sudafrica, Perù e Argentina. Attualmente abbiamo a che fare con volumi piccoli, ma la fornitura da questi paesi dovrebbe aumentare in futuro e trasformarsi in una competizione accesa".

Si dovrebbe tenere conto che i forti temporali registrati qualche settimana fa non hanno avuto un impatto sulla qualità e quantità degli agrumi raccolti a Valencia e Castellon. "Fortunatamente, non c'era molta frutta pronta da raccogliere, anche se il caldo che è arrivato dopo ha fatto asciugare rapidamente i campi. Infatti, le piogge hanno permesso al frutto di raggiungere dimensioni più grandi e hanno anche pulito gli alberi. Tuttavia, in alcune zone, come Orihuela, ad Alicante e anche a Murcia, i produttori non sono stati così fortunati e le colture di verdure e alcuni campi di limoni, mandarini e aranci precoci ne hanno risentito in grande misura".

Per maggiori informazioni:
Abel Alarcón
Agrios Selectos S.L. (Brio Fruits)
T: +34 962 868 000
Email: brio@brio.es
Web: www.brio.es


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto