Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Entro il 2030, 3 mele su 5 consumate nel Regno Unito siano prodotte a livello domestico

English Apples & Pears (EAP), l'ente commerciale che rappresenta i melicoltori inglesi, ha previsioni positive per le mele inglesi di quest'anno. Grazie al grande investimento nei frutteti, i consumatori avranno a disposizione per tutto l'anno più mele rispetto al passato.

Il direttore esecutivo di EAP, Ali Capper, ha dichiarato: "Negli ultimi 10 anni il settore melicolo inglese ha incrementato la sua quota di mercato del 50%, investendo oltre 120 milioni di sterline in tecnologia, ricerca e sviluppo. Allo stesso tempo, abbiamo piantato oltre 8 milioni di nuovi alberi per assicurarci di coltivare più volumi delle mele cui i consumatori sono interessati. Abbiamo investito molto nei nostri frutteti di mele Gala, Braeburn e Bramley, oltre che in nuove varietà come Red Windsor, Red Prince, Junami, Jazz, Smitten, Kanzi, Rubens, Opal, Cameo, Kentish Kiss, Magic Star e Flanders Pink. Ciò amplia la possibilità di avere a disposizione per tutto l'anno più mele inglesi".

Capper aggiunge: "I consumatori britannici vogliono prodotti ortofrutticoli locali. Al momento solo una su cinque delle mele consumate nel Regno Unito è coltivata localmente, ma con questo livello di investimento costante siamo sicuri di riuscire a incrementare tale numero a tre su cinque entro il 2030, portando il Regno Unito più vicino all'autosufficienza in materia di mele. Abbiamo bisogno che i nostri clienti del settore di vendita al dettaglio, ristorazione e ingrosso supportino a pieno la nostra strategia di crescita, in modo da poter continuare a fornire mele e pere inglesi ai consumatori".

Capper continua: "Non solo ci assicuriamo che le mele inglesi siano disponibili ai consumatori per tutto l'anno, ma il nostro settore supporta anche uno stile di vita ecologico. Dopotutto, le nostre mele e pere coltivate localmente non ci arrivano dall'altra parte del mondo, ma le coltiviamo proprio qui".

L'impatto ambientale positivo dei coltivatori inglesi di mele e pere non finisce qui. Gli agricoltori si prendono cura dell'ecosistema locale presente nei loro frutteti e intorno a essi, dall'attrazione delle api e degli insetti impollinatori, all'irrigazione e alle tecniche di riciclo dell'acqua che aiutando a minimizzare gli sprechi.

Capper conclude: "Sono così tanti i motivi legati alla salute per scegliere di mangiare una mela al giorno, ma per noi è anche questione di acquistare prodotto inglese e supportare così la nostra economia nazionale e proteggere i nostri contadini".

Per maggiori informazioni:
British Apples and Pears
Tel: +44 020 7388 7421
Email: apples@rtc.london 
Web: www.britishapplesandpears.co.uk


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto