Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

La produzione israeliana di melagrane e' cresciuta del 20% rispetto allo scorso anno

La produzione di melagrane in Israele si divide fra due stagioni: quella delle varietà precoci e la stagione principale, con la varietà Wonderful.

La stagione precoce, che produce varietà come Acco ed Emek, si sta concludendo,mentre quella della varietà Wonderful inizierà questo mese.

Yoav Nakash della ditta Galilee Export dice: "La nostra stagione precoce inizia proprio quando il Perù termina la sua, quindi le loro forniture risultano complementari alle loro. La nostra stagione delle varietà precoci è andata molto bene e siamo riusciti a esportare circa 1.500 tonnellate. Abbiamo iniziato la raccolta con circa due settimane di ritardo (a metà agosto invece che all'inizio dello stesso mese) a causa di alcuni problemi meteo che, fortunatamente, non hanno influito sulla qualità o sulla quantità del raccolto. Il prezzo in euro di quest'anno è simile a quello dell'anno scorso ma, a causa delle variazioni del tasso di conversione tra l'euro e lo shekel israeliano, i nostri coltivatori stanno registrando profitti più bassi, anche se i prezzi sono rimasti sostanzialmente invariati".

La stagione delle varietà tardive inizierà nel giro di poche settimane e il prodotto finora ha un bell'aspetto. Yoav afferma: "Il colore è davvero promettente, in questo momento. Per ottenere una buona colorazione, c'è bisogno di temperature alte durante il giorno e basse di notte, che è proprio quello che abbiamo avuto qui in Israele, negli ultimi mesi”.

"Il meteo ha un grande impatto sulla produzione ,poiché tutte le melagrane sono coltivate in campo aperto. Yoav spiega: "I volumi previsti per quest'anno della varietà Wonderful, sono circa 5.000 tonnellate, in aumento di circa il 20% rispetto allo scorso anno, quando il clima ha causato qualche danno al raccolto, determinando quantità inferiori e calibri maggiori dei frutti. I volumi previsti per quest'anno sono molto più elevati e avremo dimensioni che vanno da 300 grammi a 1 chilo, per unità. In Europa, la dimensione di 400-500 grammi è la più diffusa, mentre altri mercati preferiscono le pezzature più grandi di 1 chilo, quindi è una soddisfazione poter fornire una buona gamma nei calibri".

Galilee esporta le sue melagrane principalmente in Europa, ma lavora anche con i mercati dell'Estremo Oriente e del Canada. "Riforniamo quasi tutti i supermercati in Germania e il nostro principale mercato di esportazione è l'Europa in generale. Lavoriamo con il Regno Unito e abbiamo clienti in Francia, Italia e persino in Spagna, quando termina la loro stagione locale. Ciò significa che dobbiamo garantire che il nostro prodotto sia all'altezza degli standard stabiliti da questi mercati e di avere tutti i certificati necessari per la vendita in Europa", afferma Yoav.

I mercati che si trovano più lontano, beneficiano degli abbondanti volumi della varietà Wonderful: "La Wonderful è una varietà molto resistente. La raccogliamo in ottobre ma continuiamo a venderla, al più tardi, fino a marzo. Ciò significa che siamo in grado di esportare il prodotto verso mercati più lontani, perché è una varietà che può sopportare facilmente i tempi di spedizione".

Yoav continua: "La nostra azienda produce probabilmente circa il 40% di tutte le melagrane esportate da Israele. Quest'anno abbiamo iniziato a lavorare con alcuni nuovi coltivatori e ora collaboriamo con circa 20 produttori per le nostre melagrane. Vogliamo sempre migliorare il nostro prodotto e trovare varietà migliori, in modo che i nostri coltivatori possano ottenere i migliori profitti".

L'azienda lavora con le melagrane intere, ma produce anche arilli e succhi di frutta. "La richiesta di melagrane è aumentata molto negli ultimi anni, specialmente sotto forma di succo e arilli. Ma la trasformazione degli arilli è difficile a causa dei problemi relativi alla shelf-life, e pertanto dobbiamo spedire il frutto intero agli stabilimenti di sgranatura vicini alla destinazione finale di vendita. Nel momento in cui la melagrana viene sgranata, la durata di conservazione degli arilli diminuisce in modo esponenziale, quindi la logistica deve essere molto efficiente e non c'è margine di errore".

"Le melagrane sono molto sane, ma non sono molto facili da consumare, come ad esempio le mele. Non puoi semplicemente morderle e ci vuole un po' per arrivare agli arilli - ecco perché l'industria di trasformazione della melagrana, per arilli e succo, è in continua crescita", conclude Yoav.

Per maggiori informazioni:
Yoav Nakash
Galilee Export
Tel: +972 36539020
Email: yoav.n@galil-export.com  
www.galilee-export.com  


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto